6 medaglie per il Canoe Rovigo, una bellissima giornata di pioggia

Due ori, un argento e tre bronzi alla Gara Regionale Canoagiovani svoltasi a San Giorgio di Nogaro. Società polesana in gara con undici atleti 

SAN GIORGIO DI NOGARO – Domenica scorsa 10 marzo, a San Giorgio di Nogaro si è svolto sotto una pioggia incessante il primo appuntamento sportivo per la canoa: la Gara Regionale Canoagiovani Friuli Venezia Giulia. Il Canoe Rovigo, la cui sede è presso il Centro Nautico Remiero di Bosaro, si è presentata con undici atleti appartenenti alla squadra canoagiovani, che fanno un’ottima performance e portano a casa cinque prestigiose medaglie.

Soddisfazione per Antonio Maran che si mostra in forma dopo il periodo invernale e si piazza al secondo gradino del podio nei 200m in categoria Allievi B, in gara di fondo vince la medaglia di bronzo. In barca doppia con il suo compagno Matteo Seno chiude in quinta posizione. 

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5

Molto buona prestazione anche di Matteo Seno che fa un ottimo lavoro e si piazza quarto nello sprint. Nella sua prima competizione dei 2000m non riesce mantenere il ritmo ed infine arriva ottavo. Coronate con le medaglie allieve B, Celeste Moretto e Maia Turri. In equipaggio doppio si piazzano al terzo posto nei 200m, nella gara di fondo fanno una eccellente performance e conquistano tanto desiderata medaglia d’oro. In barca singola chiudono corrispettivamente al terzo ed al quarto posto.   

Debutto in gara per i più piccoli e grande gioia di Nicola Seno che trionfa sul gradino più alto del podio portando al collo la sua prima medaglia d’oro. Ottima esibizione, sempre in categoria Allievi A, di Andrea Duoccio che arriva quarto e di Francesco della Mutta che si piazza in quinta posizione. Molto buoni risultati ottengono Cadetti B Cecilia Paluello, Antonio Bertelli, che nella gara di sprint arrivano tutti due al quinto posto, Davide Duoccio e Mattia Persona, chiudono corrispettivamente in sesta ed in ottava posizione. Si sfidano anche nella gara lunga dei 2000m. Cecilia Paluello si piazza sesta, Antonio Bertelli molto deluso della gara chiude settimo, Mattia Persona ottavo, Davide Duoccio nono. 

Il lavoro svolto con regolarità, determinazione e pazienza ad ascoltare, e sopportare persistenti consigli degli allenatori, porta ad un costante miglioramento e meritatati risultati. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie