A Occhiobello gran successo per la festa Enjoy del volley S3

Una giornata ricca di gioco e di sorrisi presso il campo sportivo di Occhiobello per le giovanili della provincia di Rovigo

OCCHIOBELLO – Ospitata dalla Pallavolo Occhiobello presso l’impianto sportivo di calcio di Santa Maria Maddalena, si è svolta domenica 22 la seconda Festa Enjoy per il settore promozione Volley S3.L’evento ha coinvolto quasi cento bambini dai 5 ai 12 anni in una kermesse di giochi e gare che si sono svolti durante il pomeriggio.

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4

Tutte le gare sono state arbitrate dalle giovani atlete dell’Under 13 femminile.Hanno partecipato le società sportive del medio-alto polesine: Pallavolo Occhiobello, Gs Tor Castelmassa, Gs Volpe, Vilcos Volley e Polisportiva San Bortolo.

L’apertura dell’evento è stata inaugurata dall’Assessore allo Sport del Comune di Occhiobello  che dopo i saluti ha dato il via alla sfilata di presentazione degli atleti.Al termine delle ottanta gare programmate dal referente Fipav del settore Volley S3 Stefania Menarello, ogni partecipante ha ricevuto la merenda offerta dall’organizzazione e uno zainetto Fipav Rovigo.

“Un’altra giornata di trionfo per il Volley S3 – afferma il Consigliere Fipav Alberto Maria Nicoli – che grazie alla sinergia della Pallavolo Occhiobello che le associazioni del territorio, è stata la giornata perfetta per i giovani atleti e le loro famiglie. In entrambe le domeniche di Festa si è vista la voglia di ritornare a interagire con gli altri, a giocare e passare importanti momenti di aggregazione grazie alla pallavolo; un bel ritorno alla normalità per grandi e piccini”.

Si chiude con questa iniziativa la stagione dei più piccoli, una stagione iniziata a fatica dopo due anni di stop forzato, ma conclusasi nel migliore dei modi grazie al lavoro dei dirigenti delle società del territorio che, malgrado le mille problematiche dovute allo stato di emergenza epidemiologica, mai hanno allentato il lavoro di questo settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie