Adige E20 si è ritrovata per lanciare il programma 2024

L’appuntamento ora è per tutti domenica 25 febbraio per una sana camminata riscoprendo Villa D’Adige (Rovigo)

VILLA D’ADIGE (Rovigo) – L’assemblea del 21 febbraio ha dato modo al presidente Alessandro Bagatin di dire: “Il 16 febbraio 2023, data in cui è ufficialmente nata l’associazione Adige E20, non ci si aspettava ciò che ad oggi stiamo vedendo, ovvero una grande partecipazione ed un estesa collaborazione”, aggiungendo: “Stiamo presentando la stagione 2024 con alcune manifestazioni già in programma che coinvolgeranno non solo Villa D’Adige ma anche i paesi limitrofi”.

Ad oggi il gruppo Adige E20, ha pianificato per il 2024 le seguenti attività: il 25 Febbraio avrà luogo la 1^ Edizione di “4 passi per VillaBona e dintorni”, che vedrà transitare nelle vie cittadine e sommità arginale atleti di ogni età e categoria. Il tutto organizzato con il prezioso supporto di Avis-Aido di Badia Polesine ed il gruppo podistico “Prova a prendermi” di Spinimbecco che, con la loro esperienza, garantiranno il successo della Manifestazione. È una sfida nata nel 2023, dalle menti di Denis Coraini e Simone Zorzetto che hanno saputo trasformare una loro passione per il podismo in un momento d’incontro.

Nel mese di marzo, avrà luogo il corso base di fotografia con cellulare “Ferma la luce nel tempo”, dove chiunque, appassionato e non, potrà partecipare per migliorare e condividere la propria passione per la fotografia.  È un corso gratuito che ha già raggiunto il pieno delle adesioni e che si svolgerà nella sala civica della frazione di Villa D’Adige da mercoledì 6 Marzo alle ore 21. 

Nei giorni 21, 22, 23 giugno si svolgerà la seconda edizione di “Welcome Summer”, dove saranno consolidate e sviluppate nuove iniziative per la 3 giorni di festa che il paese ha dimostrato di apprezzare.

La quarta iniziativa programmata per il 2024, sarà la Manifestazione “Giochi e sapori” dove i protagonisti saranno i bambini.

I dettagli di questi eventi, si potranno seguire sulla pagina Instagram _adigee20

Alla domanda che è stata posta, “cosa ci aspettiamo e quali siano i nostri obbiettivi?” il Team di Adige E20, ha risposto in modo corale che: “Queste iniziative siano viste come un motivo di aggregazione non solo per gli abitanti del Paese”, un traino che purtroppo si era arenato durante i momenti bui della recente pandemia, mentre per quel che riguarda gli obbiettivi: “sicuramente il primo e quello di coinvolgere sempre più giovani affinché possano portare idee e voglia di non fermarsi mai”.

Il presidente ha concluso ringraziando tutti i componenti del gruppo “… i quali senza non avremmo mai fatto tutto ciò che ad oggi l’associazione ha messo in campo”.

L’appuntamento ora è per tutti domenica 25 febbraio per una sana camminata riscoprendo Villa D’Adige.

U.M.B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie