Adria, partono i lavori aggiudicati dalla giunta Barbierato

Con i fondi del Pnrr si efficientano i civici 1 e 2 di via Brennero a Borgo Dolomiti. La soddisfazione del direttivo di Ibc Adria

ADRIA (Rovigo) – “I frutti del lavoro dell’amministrazione Barbierato continuano ad arrivare in queste settimane con tre notizie significative relative alle frazioni” afferma il direttivo del Movimento civico Impegno per il bene comune di Adria.

“A Borgo Dolomiti, i lavori  di rigenerazione ed efficentamento dei civici 1 e 2 di via Brennero, per l’importo di un milione e trecentosettantamila euro, prevedono la demolizione settoriale e la successiva ricostruzione del civico 3 e la ristrutturazione dei tre alloggi della palazzina al civico 1. Tramite i progetti, già da tempo annunciati, attraverso i quali vengono veicolati i fondi Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, PNRR, abbiamo convogliato 1 milione di euro per le frazioni e a breve inizieranno i lavori di ripristino dei monumenti ai caduti.

L’acquisizione della casa natale di Umberto Maddalena si è dimostrata una scelta significativa ed importante per il futuro del nostro territorio” sottolineano da Ibc.

“Si dovrebbe capitalizzare tale investimento per promuovere il turismo verso la nostra città. Esprimiamo apprezzamento per l’associazione Maddalena, che continua a impegnarsi con determinazione nel progetto e nel reperimento dei fondi” consigliano.

Il futuro del nostro territorio parte dalla valorizzazione delle nostre radici, constata Ibc Adria rivolgendosi all’amministrazione guidata da sindaco Barbujani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie