Adriese, Brugnolo firma la vittoria nel derby

Per la squadra di Adria (Rovigo) è la terza vittoria consecutiva, mentre la capolista Union Clodiense perde proprio la sua prima gara casalinga 

CHIOGGIA (Venezia) – Il derby dell’Adriatico va alla squadra del tecnico Vecchiato. Per l’Adriese terza vittoria consecutiva, mentre la capolista Union Clodiense C. S. perde proprio la sua prima gara casalinga del campionato.

In una gara molto equilibrata e fortemente condizionata da vento (nei primi 45′) e pioggia (nella ripresa), tanto da costringere il direttore di gara a sospendere l’incontro per qualche minuto al 2′ del secondo tempo, i granata polesani passano in vantaggio grazie ad un eurogol all’11’ della ripresa del centrocampista Brugnolo, che da oltre 25 metri calcia un missile all’incrocio dei pali una punizione, toccata in precedenza da Maniero.

L’Union tenta di reagire ma sbatte un paio di volte su due grandi interventi di Galassi e sulla strenua resistenza dell’Adriese, favorita pure dal terreno di gioco molto pesante. 

La scia positiva per la società di Via Bettinazzi continua. Si porta a 33 punti in classifica uscendo momentaneamente dalla zona play out.

LEGGI L’ARTICOLO SULLA SERIE D

LEGGI L’ARTICOLO SULL’ECCELLENZA

LEGGI L’ARTICOLO SULLA PROMOZIONE

LEGGI L’ARTICOLO SULLA PRIMA CATEGORIA

LEGGI L’ARTICOLO SULLA SECONDA CAT.

LEGGI L’ARTICOLO SULLA TERZA CAT.

Union Clodiense C. S. – Adriese (0-1)

UNION CLODIENSE C. S.: Franzini, Barsi, Sinn (27’ st Pozzi), Serena R. (17’ st Sinani), Munaretto, Salvi, Pellizzari (17’ st Manfredonia), Buratto, Aliù, Mauri, Rabbas (17’ st Cescon). Allenatore: Antonio Andreucci.

U.S.D. ADRIESE 1906: Galassi, Martimbianco, Montin, Petdji, Brugnolo (45’ st Cavallini), Gioé (45’ st Accursi), Fasolo, Moretti (9’ st Mollica), Gasparini (36’ st Feruglio), Maniero, Abdalla (24’ st Signorini). Allenatore: Roberto Vecchiato.

ARBITRO: Guitaldi di Rimini.

ASSISTENTI: Ceci di Frosinone e D’Ovidio di Pesaro.

AMMONITI: Sinn (UC), Moretti (A), Gioè (A), Serena R. (UC), Barsi (UC), Petdji (A), Salvi (UC).

RETI: 11’ st Brugnolo (A).

NOTE: Spettatori 400 circa. Recupero: 0’ e 6’.

Serie D – Girone C

9. giornata di ritorno 

10 marzo 2024

Union Clodiense Chioggia – Adriese 0-1

Chions – Bassano 0-2

Breno – Campodarsego 1-3

Montecchio Maggiore – Dolomiti Bellunesi (sospesa)

Monte Prodeco – Luparense 2-2

Atletico Castegnato – Mestre 3-2

Este – Portogruaro Calcio 1-0

Cjarlins Muzane – Virtus Bolzano 0-0

Treviso – Mori Santo Stefano 4-0

Classifica  Serie D – Girone C: Union Clodiense Chioggia 60, Bassano 49, Dolomiti Bellunesi 47*,  Treviso 47, Campodarsego 40, Este 40, Portogruaro 39, Monte Prodeco 36, Chions 35, Mestre 35, Adriese 33, Luparense 32, Montecchio Maggiore 31*, Atletico Castegnato 30, Breno 24, Cjarlins Muzane 23, Mori Santo Stefano 15, Virtus Bolzano 14

* una partita in meno

Serie D – Girone C

Prossimo turno

10. giornata di ritorno 

17 marzo 2024

Luparense – Atletico Castegnato

Adriese – Breno

Dolomiti Bellunesi – Chions

Portogruaro Calcio – Cjarlins Muzane

Mestre – Este

Bassano – Monte Prodeco

Mori Santo Stefano – Montecchio Maggiore

Campodarsego – Treviso

Virtus Bolzano – Union Clodiense Chioggia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie