Adriese, scontro diretto al Bettinazzi con il Montecchio Maggiore

La squadra di Adria (Rovigo) vuole confermare il ritrovato ottimismo dopo la vittoria di Treviso, match fondamentale per i polesani 

ADRIA (Rovigo) – I granata, reduci da quattro sconfitte consecutive, hanno ritrovato finalmente la vittoria domenica scorsa a Treviso grazie al gol del giovane trequartista Moretti. Ora, la squadra di Vecchiato vuole dare continuità a questo successo e raggiungere la salvezza il prima possibile. I riflettori sono tutti puntati sul Bettinazzi dove farà visita la compagine vicentina del Montecchio Maggiore in occasione dell’ottava giornata del girone di ritorno. L’appuntamento è, perciò, fissato per domenica 3 marzo alle ore 14:30 tra le mura amiche. La formazione biancorossa, allenata da Fabrizio Cacciatore, occupa attualmente il 12° posto in classifica, a soli quattro punti di vantaggio dall’Adriese. I vicentini arrivano da due pareggi e una vittoria e cercheranno di conquistare punti preziosi per allontanarsi dalla zona retrocessione. La gara di domenica sarà dunque una prova del nove per entrambe le squadre. L’Adriese vuole confermare il ritrovato ottimismo, mentre il Montecchio Maggiore cercherà di sfruttare la sua esperienza per ottenere un risultato positivo. La 25° giornata di campionato di Serie D Girone C sarà diretta dal Signor Gallo della sezione di Castellammare di Stabia.

“Il calcio è talmente strano e vario che si potrebbe dire che con il Monte Prodeco abbiamo giocato una partita migliore creando tantissime occasioni. Con il Treviso è stata una gara molto equilibrata, vinta su un episodio. È chiaro che la forza delle due squadre è diversa, ma i miei ragazzi stanno facendo comunque delle buone prestazioni. L’importante è avere un atteggiamento corretto”. – afferma mister Roberto Vecchiato, che successivamente dichiara: “Sappiamo che domenica qui al Bettinazzi sarà una sfida importante. Mancano 10 giornate e dobbiamo essere molto lucidi. È stata una settimana con qualche sorriso in più, ma dobbiamo stare molto concentrati parlando in spogliatoio e lavorando bene in campo. È stata anche una settimana difficile dal punto di vista meteorologico perché i nostri campi sono impraticabili. Nonostante ciò abbiamo lavorato e ci siamo adattati. Dobbiamo solo arrivare giusti sapendo che sarà una partita equilibrata e non facile come tutte da qua alla fine”.

“Siamo usciti da un momento abbastanza buio delle quattro sconfitte consecutive, ma a Treviso siamo stati squadra, uniti, e siamo riusciti a portare a casa tre punti importanti contro una compagine molto forte. Dobbiamo continuare così per il prossimo impegno di questo weekend cercando di vincere questo scontro diretto per ottenere il risultato”. – commenta il giovane terzino destro Simone Signorini (foto). “Domenica contro il Montecchio Maggiore sarà una partita cruciale perché siamo molto vicini in classifica. Si cerca sempre di dare una mano alla squadra con tutte le possibilità. Cerco di fare quello che dice il mister e aiutare i miei compagni in tutti i modi per arrivare ad un risultato favorevole”.

Classifica  Serie D – Girone C: Union Clodiense Chioggia 59, Treviso 44,  Dolomiti Bellunesi 44, Bassano 43, Portogruaro 36, Chions 35, Mestre 34, Campodarsego 34, Este 34, Monte Prodeco 32, Luparense 31, Montecchio Maggiore 31, Atletico Castegnato 27, Adriese 27, Breno 24, Cjarlins Muzane 22, Mori Santo Stefano 15, Virtus Bolzano 10

Serie D – Girone C

Prossimo turno

8. giornata di ritorno 

3 marzo 2024

Adriese – Montecchio Maggiore

Bassano – Atletico Castegnato

Portogruaro Calcio – Breno

Este – Cjarlins Muzane

Dolomiti Bellunesi – Luparense

Mori Santo Stefano – Monte Prodeco

Virtus Bolzano – Treviso

Campodarsego – Chions

Mestre – Union Clodiense Chioggia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie