Al via la XIX edizione di “Libri infiniti”: 110 appuntamenti nelle scuole  

Saranno 55 gli istituti scolastici coinvolti, per un totale di 210 classi e 3226 studenti. Numeri importanti, che confermano il grande interesse per un progetto ormai radicato nel tessuto scolastico polesano

 

ROVIGO – Si rinnova l’appuntamento annuale con Libri Infiniti, rassegna promossa dalla Provincia di Rovigo e organizzata dal Servizio Cultura in collaborazione con i Comuni e le biblioteche che aderiscono alla rete del Sistema Bibliotecario Provinciale. Anche la XIX edizione, che inizierà formalmente il 19 aprile e si chiuderà l’11 giugno, mira ad accrescere l’interesse per la lettura nei giovani studenti polesani. Grazie a un ricco calendario di letture animate, laboratori e incontri con gli autori, si cercherà di alimentare una sana passione per i libri, proponendo la lettura come un’opportunità di scoperta, crescita personale e apertura al mondo.

Nell’organizzazione della rassegna il Servizio Cultura della Provincia di Rovigo ha trovato il consueto appoggio di numerosi Comuni, delle biblioteche e delle scuole del territorio provinciale, la collaborazione di Fondazione Aida di Verona e il puntuale sostegno della Fondazione Cariparo. Destinatari dell’iniziativa sono gli studenti della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di I° grado. 

Saranno 55 gli istituti scolastici coinvolti, per un totale di 210 classi e 3226 studenti. Numeri importanti, che confermano il grande interesse per un progetto ormai radicato nel tessuto scolastico polesano. Piena fiducia alla rassegna anche da parte delle amministrazioni locali: 25 i Comuni che hanno aderito alla XIX edizione di Libri Infiniti, cui si aggiunge l’Accademia dei Concordi di Rovigo, che ospiterà alcuni appuntamenti. Come detto, si parte il 19 aprile da Crespino. La rassegna farà tappa anche ad Adria, Ariano nel Polesine, Bergantino, Castelnovo Bariano, Ceneselli, Corbola, Ficarolo, Fiesso Umbertiano, Frassinelle, Fratta Polesine, Lendinara, Loreo, Melara, Polesella, Porto Tolle, Porto Viro, Rosolina, Salara, San Bellino, San Martino di Venezze, Stienta, Taglio di Po, Trecenta e Villadose.

L’edizione 2024 di Libri Infiniti comprende una sezione dedicata agli studenti della scuola primaria e secondaria di I° grado, con 76 laboratori, e una sezione, denominata “Nati per leggere”, con 34 appuntamenti e letture animate destinati alla scuola dell’infanzia. Protagonisti saranno quattro professionisti d’eccezione: l’attore, regista e autore Pino Costalunga, l’attrice e musicista Alice Canovi, l’attrice e doppiatrice Anna Chiara Zanoli e l’attrice e artista Rossella Terragnoli. Nel corso della rassegna, che vede un totale 110 incontri, alcune attività saranno dedicate alla figura di Giacomo Matteotti, in occasione del centenario della sua morte.

La rassegna Libri Infiniti rientra nel progetto regionale “RetEventi Cultura Veneto”. Per informazioni: Provincia di Rovigo – Servizi Culturali, tel 0425 386364 – 386381, e-mail: servizio.cultura@provincia.rovigo.it Fondazione Aida, tel 045 8001471 – 045 595284, www.fondazioneaida.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie