Allenamento proficuo per FemiCz e Benetton

30 minuti di gioco vero con un arbitro d’esperienza come Gnecchi, Rovigo e Treviso al Battaglini hanno verificato il lavoro svolto

ROVIGO – “Il focus di questo allenamento era l’attitudine ed è stata buona da parte tutti. Siamo contenti non ci siano stati infortuni, nella prima uscita, con contatto reale non era scontato. Siamo all’inizio, ci sono elementi da migliorare; continuiamo a lavorare per arrivare pronti alla prima partita di Campionato.” Queste le parole di coach Alessandro Lodi al termine dell’allenamento congiunto tra Rugby Rovigo Delta e il Benetton Treviso di coach Bortolami.

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5
Slide 6
Slide 7
Slide 8
Slide 9
Slide 10
Slide 11
Slide 12
Slide 13
Slide 14
Slide 15
Slide 16
Slide 17
Slide 18
Slide 19
Slide 20

Venerdì 1 settembre porte aperte allo stadio Battaglini di Rovigo, molto di più di una utile sgambata, anche se è presto per esprimere giudizi, per questo bisognerà attender le vere amichevoli con Colorno e Petrarca Padova.

L’allenamento (foto Donzelli), a porte aperte a tutti gli appassionati, si è svolto in 80 minuti, divisi in una prima parte di confronto tra i reparti, poi un tempo a testa di attacchi, infine 30 minuti di gioco effettivo guidati dall’arbitro Gianluca Gnecchi; l’allenamento congiunto si è concluso con una marcatura per squadra. 

I rossoblù saranno impegnati nelle prossime settimane in più appuntamenti, a partire dalla classica sfida in famiglia tra Rossi vs Blu in programma per venerdì 8 settembre alle ore 19 e le due amichevoli, il 15 e il 22 settembre sempre alle ore 19, rispettivamente contro il Petrarca Rugby e l’HBS Colorno.  

Appuntamento da non perdere sarà anche la presentazione ufficiale della FemiCz Rugby Rovigo Delta 2023/24, sabato 9 settembre alle ore 21 in Piazza Vittorio Emanuele II.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie