Ancora in campo le categorie junior del Frassinelle

Domenica scorsa i ragazzi dell’Under 13 del Rugby Frassinelle sono stati impegnati in trasferta a Milano, Under 15 impegnata in un triangolare a Ferrara

FRASSINELLE (Rovigo) – Domenica scorsa i ragazzi dell’Under 13 del Rugby Frassinelle sono stati impegnati in trasferta a Milano per partecipare al Torneo “Memorial F. Azzolari”, importante torneo nazionale. Le squadre presenti erano sedici tra cui, oltre alle principali squadre lombarde, il torneo vedeva la partecipazione anche del Petrarca Padova, del Mogliano Rugby, del Modena Rugby, dei Lyons Piacenza e del Rugby Valsugana. 

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5
Slide 6

Alcuni dei ragazzi provenivano dalla bella trasferta toscana di Firenze che li aveva portati a vedere la nazionale il giorno prima, ma questo non li ha stancati e ancora una volta sono riusciti a dare il meglio di sé in campo.

I ragazzi allenati da Sergio Malaman, Rocco Salvan e Daniele Ballani hanno raggiunto un bellissimo sesto posto finale dopo avere perso soltanto le sfide con il Rugby Milano, poi giunto terzo e il quotato Rugby Mogliano.

Allenatori che a fine gara erano soddisfatti per quanto fatto vedere dai loro giovani Galletti per l’impegno e la voglia messa in campo nell’arco di tutta la giornata, dove ogni domenica i miglioramenti dei loro ragazzi sono evidenti e con un pizzico di fortuna in più si sarebbe potuto raggiungere un piazzamento diverso.

I ragazzi che hanno partecipato sono stati: Altieri L., Angelini G., Bressan M., Buoso E., Carretta J., Cecchetto G., Cecchinello L., Chiarion L., Esposito R., Eugenio Berveglieri A., Ghiraldello G., Manzoli N., Pezzuolo M., Polato D., Salvan E., Segato J., Taccon L., Turolla F., Vanzelli D. e Zanconato E. 

L’Under 15 degli allenatori Mirco Visentin e Marco Fenzi domenica mattina è stata impegnata a Ferrara in un triangolare.

Oltre ai padroni di casa del CUS Ferrara era presente anche la formazione del Rugby Pieve 1971.

Il triangolare è stato sfruttato dai due allenatori gialloblù che, vista anche qualche assenza di alcuni ragazzi, hanno dato maggiore spazio agli atleti del primo anno facendo fare loro esperienza nella nuova categoria.

Le due gare sono terminate con punteggi netti a favore dei Galletti.

A fine gara Mirco Visentin ha commentato: “Oggi il punteggio mi interessava poco. Ho cercato di dare spazio ai ragazzi più giovani per fare loro esperienza e sono complessivamente soddisfatto perché vedo che si impegnano e hanno provato a fare in campo ciò che io e Merco Fenzi cerchiamo di insegnare loro durante la settimana, facendo anche vedere delle belle cose. Complessivamente ho avuto delle buone risposte anche da chi oggi ho provato a fare giocare in nuovi ruoli. Continuiamo così”.

Sono scesi in campo Zennaro A., Rossi T., Caniato S., Salvan D., Felloni P., Altieri E., Pasqualini N., Daddato G., Panin F., Bellettato C., Costa D., Fabbri A., Lazzarini E., Lucchetta Marco, Piantavigna T., Agostini M., Astolfi F., Cecchinello G. e Lucchetta Matteo.

Il prossimo impegno è previsto per sabato 26 Novembre quando alle 17.00 i ragazzi Gialloblù saranno chiamati alla impegnativa trasferta con il Rugby Trento.

Ultime notizie