Arianna Corroppoli: soddisfazione per il risultato

La candidata di Forza Italia alle elezioni europee ed alle amministrative di Rovigo ringrazia gli elettori con una stoccata ai "suoi" per il mancato aiuto e qualche ostacolo di troppo

ROVIGO – Non posso che ritenermi felice del risultato personale raggiunto attraverso le mie forze e l’aiuto degli amici” afferma Arianna Corroppoli, Forza Italia, candidata alle scorse elezioni sia per le consultazioni europee, sia per quelle amministrative di Rovigo.

“Dispiace evidenziare l’evidente l’ostracismo di certi dirigenti del partito con l’eccezione di alcuni riferimenti in alcuni comuni – aggiunge Corroppoli – ma provo comunque gratitudine nei confronti di chi mi ha sostenuto, anche persone lontane dalle logiche di partito che però hanno riconosciuto in me una candidata credibile.

Sono una di loro. Una lavoratrice.
Consapevole del fatto che la mia fosse una “candidatura di servizio” sono fiera del lavoro svolto e del risultato raggiunto, sono e resto a disposizione del partito, libera però da certe logiche”.

“Forza Italia con Noi moderati, grazie all’accordo nazionale tra i leader Tajani e Lupi, insieme, ci siamo ripresi lo spazio di centro che separa la sinistra dalla destra”.

“Significativo che in provincia di Rovigo, per le europee, abbia raggiunto meno della metà dei voti avuti nel complesso – evidenzia Corroppoli – 748 totali e solo 243 in provincia di Rovigo.
Un’occasione mancata per Rovigo per dimostrare che è una provincia matura, che è orgogliosa di chi incarna i valori che abbiamo ereditato dal presidente Berlusconi: libertà tolleranza rispetto e coraggio delle proprie scelte”.

Non si dà per vinta Corroppoli che con un sorriso conclude: “Avanti col sole in tasca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie