Arriva il Taser per le Volanti della Questura di Rovigo

Da lunedi 30 Maggio gli agenti della Polizia di Stato del servizio Volanti potranno impiegare le armi ad impulsi elettrici (AIE), meglio conosciute con il nome di “Taser”

ROVIGO – Da lunedi 30 Maggio gli agenti della Polizia di Stato del servizio Volanti potranno impiegare le armi ad impulsi elettrici (AIE), meglio conosciute con il nome di “Taser”, le quali diventano a tutti gli effetti una dotazione di reparto per gli operatori deputati ai servizi di prevenzione generale e pronto intervento della Questura di Rovigo.

I Taser saranno utilizzati nell’espletamento dei servizi di polizia, come disposto dal Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza.

Gli operatori dell’U.P.G.S.P., abilitati all’uso, hanno svolto un periodo di specifico addestramento predisposto dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza che, oltre a prevedere la necessaria attività pratica, ha previsto anche nozioni giuridiche e mediche.

Per il momento solo l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico è stato autorizzato all’uso del dispositivo mentre i Commissariati di Adria e Porto Tolle e le Specialità partiranno più avanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie