Arte e storia contemporanea: nel centenario dell’assassinio di Giacomo Matteotti

Esposizione temporanea del “Ritratto” del pittore e restauratore Gaetano Tassi, padre di Carlo Tassi e suo primo maestro, opera realizzata nella seconda metà degli anni ’40 

BONDENO (Ferrara) – Sabato 15 giugno alle ore 17 gli spazi della Casa Museo “La casa del Pittore Archivio Carlo Tassi” a Bondeno, appartenente al circuito delle “Case e studi delle persone illustri dell’Emilia-Romagna”, si aprono per celebrare e onorare nel centenario dell’assassinio la persona di Giacomo Matteotti e il suo pensiero di libertà attraverso un importante duplice evento:  “Oltre il mito: Giacomo Matteotti tra biografia, diritto e politica, conferenza di Paolo Veronesi, Ordinario di Diritto Costituzionale presso l’Università di Ferrara e autorevole studioso della figura di Matteotti e del suo pensiero;

Esposizione temporanea del “Ritratto di Giacomo Matteotti del pittore e restauratore Gaetano Tassi, padre di Carlo Tassi e suo primo maestro, opera realizzata nella seconda metà degli anni ’40 per la sede del PSI di Bondeno, prima di essere trasferita negli attuali spazi della sede ferrarese, e per la prima volta esposta al pubblico. Un grande dipinto ad olio su tavola di notevole espressività che con questa importante iniziativa permetterà di commemorare l’indole e il carattere di Matteotti anche attraverso l’arte e la funzione civile, sociale e politica che essa può esprimere, oltre a essere occasione per valorizzare la figura di Gaetano Tassi. 

Il ritratto resterà in mostra anche domenica 16 giugno dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 18.

L’evento, organizzato in collaborazione con l’Associazione Bondeno Cultura, ha ricevuto il sostegno del Comune di Bondeno e il patrocinio della Casa Museo Giacomo Matteotti e del Comune di Fratta Polesine, della Fondazione Giacomo Matteotti di Roma e dell’Università degli Studi di Ferrara. 

Sarà presente tra gli ospiti la Prof.ssa Maria Lodovica Mutterle, direttrice della Casa Museo Giacomo Matteotti.

Partecipazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili, scrivendo a info@carlotassi.it o contattando il 346 5969483.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie