Bagnolo, terza centenaria in sei mesi: Norma Girardi festeggia il secolo di vita 

Con poco più di 1200 anime tra centro e frazioni, Bagnolo di Po (Rovigo) ha celebrato tre compleanni speciali in terza cifra

BAGNOLO DI PO (Rovigo) – Il “paese dei centenari”? Parrebbe di sì, almeno a leggere i numeri. Con poco più di 1200 anime tra centro e frazioni, distribuite in circa 26 chilometri quadrati per lo più di aperta campagna, Bagnolo di Po nell’ultimo semestre ha fatto registrare ben tre compleanni in “terza cifra”.

Lena Covre in aprile, Ermelinda Bolcati a giugno e Norma Girardi a settembre: al di là del fatto che quest’ultima risiede in una casa di riposo nella vicina Ficarolo – dove peraltro il sindaco Amor Zeri, accompagnato dal collega e padrone di casa Fabiano Pigaiani non ha mancato di farle visita alcuni giorni fa -, un dato resta inconfutabile, e cioè che a Bagnolo si vive bene e soprattutto a lungo: gli ultranovantenni sono infatti almeno una ventina con uno di loro, Mario Ferrari, che a novembre potrebbe tagliare, quarto del 2023, l’importante e invidiabile traguardo del secolo di vita.

“Per la terza età – commenta il sindaco Amor Zeri – questa amministrazione ha da sempre attenzione e un occhio di riguardo particolare, con fitta una serie di progetti, attività e iniziative che spaziano dall’assistenza infermieristica a quella domiciliare, dall’assistente sociale alla ginnastica dolce senza dimenticare l’Università Popolare, che condividiamo con la vicina Castelguglielmo. Insomma, qui accudiamo i nostri anziani nel modo migliore a partire dal sottoscritto, che appena può si mette a disposizione come cuoco in diverse occasioni, feste e ricorrenze: riteniamo, su questo punto sono fermo, che siano un patrimonio e una ricchezza per tutta la comunità”.

Guai però a parlare di Bagnolo di Po solo come di una “casa di riposo a cielo aperto”: diversi, infatti, negli ultimi tempi l’hanno scelta come luogo di residenza, una tra tutti la consigliera regionale Laura Cestari che, dopo la nascita della figlia si è trasferita proprio qui per iniziare una nuova vita con la sua famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie