Buona la prima “Quattro Passi per Villabona” 

Un gran bel risultato per il Team di AdigeE20 di Villa D'Adige (Rovigo). La marcia ha contato ben 851 partecipanti tra atleti e amatori 

VILLA D’ADIGE (Rovigo) – Gli Organizzatori della “Quattro Passi per Villabona e dintorni” sorridenti tirano le somme di una partecipazione insperata. La marcia ha contato ben 851 partecipanti tra atleti e amatori che hanno espresso apprezzamento per i tre percorsi (7-12-20 Km) stabiliti e messi appunto da Denis Coraini, membro di AdigeE20, che ha curato i molti dettagli della manifestazione che, nel tragitto più lungo ha toccato anche Badia Polesine.

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5
Slide 6
Slide 7
Slide 8

Un gran bel risultato per il Team di AdigeE20 di Villa D’Adige, considerando che questa era la prima edizione della “4 Passi per Villabona e dintorni”. Gli organizzatori sottolineano però come: “Un successo o una vittoria si ottengono solamente se ci sono forti basi e tanta volontà di centrare l’obiettivo un lavoro di squadra in sinergia con altre realtà presenti nel nostro territorio”.

Hanno infatti collaborato con AdigeE20 l’Associazione Avis-Aido di Badia Polesine, con l’immancabile Carlo Masatti, che ha mantenuto i contatti diretti con la Fiasp e la totale gestione e cura del ristoro finale, mentre il Gruppo Eventi di Castagnaro con il presidente Enrico Zilvetti (d’origine Villabonese), ha dato un importante supporto logistico ed un aiuto lungo il tragitto, fornendo uno dei punti ristori presso la Corte Guerrer. Un altro importantissimo e significativo contributo e supporto è arrivato dal gruppo podistico “Prova a prendermi” di Spinimbecco con la collaborazione di Massimiliano Bazzani e Davide Zamperlin, i quali hanno gestito altri due punti di ristoro, ed infine ma non per ultimo il Gruppo AVIS di Menà capitanato da Matteo Orlando, detto “Bareta” che ha gestito il punto ristoro offerto nella zona della Barchetta.

Se si dice che “Chi ben comincia è metà dell’opera”, nel caso di AdigeE20 questo rappresenta sia un buon inizio per la stagione 2024 che, archiviata questa edizione, pensa già a riproporre l’evento dei “4 passi” negli anni a venire.

Per la cronaca hanno partecipato alla corsa podistica gli assessori Valeria Targa, Stefano Baldo e Cristian Brenzan. Molto apprezzata anche la partecipazione del gruppo “Basket Badia 1978” col presidente Adino Rossi. L’associazione Volontari del Soccorso ha assicurato il supporto sanitario, in caso di necessità.

I prossimi appuntamenti per AdigeE20 saranno per i mercoledì 6,13 e 20 marzo alle ore 21, con il corso di fotografia base “Fermare la Luce nel Tempo”.

Ugo Mariano Brasioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie