Conclusa la rassegna “Teatro insieme” a Santa Maria Maddalena

Il Direttivo del Centro Parrocchiale Giovanni Paolo II fa il bilancio della prima rassegna post-covid e rilancia con nuove iniziative

SANTA MARIA MADDALENA (Rovigo) – 3 spettacoli, 140 abbonamenti tra paganti e omaggio, 290 biglietti tra venduti e gratuiti, tutto esaurito: è questo il bilancio tracciato al termine della Rassegna Teatrale inaugurata dopo le festività natalizie con Maria Paiato e conclusasi a fine febbraio.

“Ringraziamo tutte le persone che hanno accolto con entusiasmo il nostro invito a uscire di casa e stare insieme – il commento di Don Patrizio Boldrin l’ultima serata – non è mai scontato questo risultato, ovvero riuscire a divertirsi stando tutti insieme e facendo comunità”. 

Dopo il carisma artistico di Maria Paiato e la capacità di coinvolgere il pubblico del Trio Calliope, l’energia dei 60Lire è stata la miglior conclusione di questo percorso, esplosa in due ore di canto e spensieratezza sulle note dei più celebri successi degli anni 60.

I progetti ora continuano con altre proposte: lo Spazio Giovani per i ragazzi dai 14 ai 19 anni, che possono trovarsi e stare insieme, attraverso attività ludico-ricreative (ping-pong, calciobalilla, giochi da tavolo, ecc), prossimo appuntamento domenica 19 marzo alle ore 16; l’aula studio riservata agli studenti dalla terza superiore fino all’Università, aperta al martedì e giovedì pomeriggio; il concerto “Giovani in Musica” (26 marzo ore 17.30) che vedrà salire sul palco sia gli studenti dell’Indirizzo Musicale dell’Istituto comprensivo che gli allievi della Making Music School. Sarà una serata a entrata libera pensata per dare la possibilità ai giovani del nostro territorio di essere protagonisti e mettere in luce le loro abilità musicali.

“Ringraziamo le numerose attività ed esercizi commerciali del territorio che hanno scelto di accompagnare questo percorso e sostenere le nostre iniziative”.

Per informazioni e prenotazioni dello spettacolo del 26 marzo è possibile contattare il Teatro Don Gino Tosi al numero whatsapp 351 6333600. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie