Dalla Nazionale della Romania alla vittoria nel derby con il Badia

Tra i protagonisti della vittoria sul Petrarca Padova, il neoacquisto della Borsari Rugby Badia (Rovigo), l’utility back Ionut Botezatu 

BADIA POLESINE (Rovigo) – Finalmente il Borsari Rugby Badia ha tirato fuori grinta e carattere, che da tempo erano celati. L’ha fatto contro il Petrarca Padova, un avversario da sempre ostico, contro il quale non si gioca una semplice partita. Uno dei protagonisti del match è sicuramente stato l’utility back Ionut Botezatu. Arrivato in Italia, a Badia nella primavera di quest’anno, si è subito informato per continuare la sua carriera rugbistica che l’ha visto disputare partite, oltre che con il club Baia Mare, anche con la Nazionale romena alla Coppa del mondo nel 2015.

È iniziato il campionato. Come si sta trovando a Badia? 

“Sono molto entusiasta di giocare nel campionato italiano e di fare parte di questo meraviglioso club. Qui ho incontrato uno staff e una leadership professionale e ho messo tutto me stesso in quello che faccio. Mi dispiace di non essere venuto prima a giocare a Badia. Voglio ringraziare i miei compagni, gli allenatori e tutti coloro che mi hanno aiutato a integrarmi così rapidamente, è stato un aspetto molto importante”.

Dopo la partenza un po’ in salita, è arrivata la prima soddisfazione nel  derby.

“Arrivavamo da 3 sconfitte, per cui avevamo davvero bisogno di questa vittoria. Pensavamo tutti che avremmo vinto, siamo scesi in campo con la giusta mentalità e poi è successo veramente. Domenica ci aspetta una partita molto difficile contro il Verona. Sarà importante restare con i piedi per terra, per andare avanti nella direzione intrapresa domenica scorsa. Sono sicuro che potremmo vincere anche questa partita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie