Delta Volley: via ai playoff

Mercoledì 27 marzo, alle ore 20 il Porto Viro (Rovigo) sarà ospite della Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo per gara uno dei quarti di finale. 

PORTO VIRO (Rovigo) – Consegnato agli annali il settimo posto in regular season, la Delta Group Porto Viro si appresta a fare il suo debutto nei playoff di Serie A2 Credem Banca. Domani, mercoledì 27 marzo, alle ore 20 i nerofucsia saranno ospiti della Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo per gara uno dei quarti di finale. 

La serie si gioca sulla distanze delle tre partite: gara due è in programma lunedì 1 aprile (ore 19, in posticipo rispetto a quanto precedentemente comunicato) a Porto Viro, mentre per l’eventuale “bella” si tornerà in Piemonte lunedì 8 aprile (ore 20), data scelta dalla Lega per consentire alla Delta Group di schierare Tommaso Barotto, impegnato da venerdì 5 a domenica 7 in Montenegro con la Nazionale Under 20 nel secondo round di qualificazione agli Europei di categoria.

Uno “squadrone”, così coach Morato ha definito Cuneo non appena saputo dell’accoppiamento per questo primo turno playoff. E in effetti la compagine guidata dell’ex nerofucsia Matteo Battocchio ha tutte le carte in regola per essere considerata tale. La qualità del “6+1” biancoblù è impressionante, a partire dal regista, il veterano ex Azzurro Sottile, passando per l’opposto, il danese Jensen (terzo miglior marcatore del campionato cadetto), arrivando ai centrali, Volpato (nove stagioni di SuperLega a Padova) e Codarin (nella top ten del ruolo per rendimento complessivo), e al libero, l’enfant prodige Staforini, laureatosi campione europeo U20 nel 2022. 

Ultime ma non ultime le bande: spicca naturalmente capitan Botto, altro ex Nazionale, ma da tenere in debita considerazione ci sono anche i talentuosi classe 2001 Gottardo (arrivato dalla Lube) e Andreopoulos, che fin qui si sono alternati come titolari. Proprio in posto quattro il club del Presidente Gabriele Costamagna ha deciso di aggiungere un ulteriore tassello per aumentare la potenza di fuoco in questa seconda parte della stagione: si tratta dello schiacciatore franco-belga classe 2000 Marin Dukic, proveniente dal Decospan Volley Team Menen, formazione della Liga A belga.

Cuneo ha concluso la regular season al secondo posto con 54 punti (12 in più di Porto Viro), frutto di 19 vittorie e sette sconfitte. I piemontesi hanno fatto quasi percorso netto in casa, incassando un solo ko (per mano di Castellana Grotte) in 13 incontri disputati. Notevoli anche le statistiche di squadra: Cuneo è prima del campionato nei punti per set (17,44) e negli attacchi vincenti per set (13,95), terza nelle ricezione perfette per set (5,73), quarta nei muri vincenti per set (2,25) e sesta nelle battute vincenti per set (1,23).

In stagione regolare i biancoblù hanno avuto ragione della Delta Group sia all’andata (2-3) che al ritorno (3-0), ciò nonostante il computo dei precedenti con Porto Viro resta in sostanziale equilibrio: cinque successi per i piemontesi, quattro per i veneti. 

Oltre a coach Battocchio, l’unico ex del confronto è Nicola Tiozzo, che ha vestito la maglia di Cuneo nella stagione 2020/2021. 

Dirigeranno gara uno Matteo Selmi di Modena e Marco Pasin di Torino. Il match verrà trasmesso in diretta streaming gratuita su Volleyball World TV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie