Dopo tre giornate di Top10, Eleven sport promosso. Giovedì c’è Rugby House

Andrea Bacchetti, ala della FemiCz Rovigo, il giornalista Roberto Roversi e in collegamento Gianluca Guidi tecnico del Calvisano, saranno gli ospiti della trasmissione su Prima Free di giovedì 20 ottobre alle 21

ROVIGO – Il campionato in formato ‘spezzatino’ tra sabato e domenica, la diretta sulla piattaforma Eleven di tutte le partite, disponibili anche on demand, e la possibilità del TMO per tutte le partite di Top10, sono una bella evoluzione per il massimo campionato italiano.

TMO poco utilizzato dagli arbitri italiani. A Parma, nel secondo turno di campionato, una fantastica meta del Colorno di Umberto Casellato e Pippo Frati, non è stata concessa. Il giudice di linea ha richiamato il direttore di gara alzando la bandierina, vanificando l’ultimo off load da antologia. Dalle immagini di Eleven si vede chiaramente che l’azione è regolare, un vero peccato.

Stesso discorso nel match tra Fiamme Oro e FemiCz Rovigo, una meta contestata da viale Alfieri, ma il direttore di gara si è fidato del giudice di linea, senza chiedere una ulteriore verifica al TMO. 

Resta i fatto che Eleven ha fatto fare al massimo campionato italiano un salto di qualità. Immagini nitide rispetto alle prime dirette Facebook, qualche tifoso ha storto il naso sul fatto che c’è da sottoscrivere un abbonamento, ma la qualità ha un costo. La partita settimanale in chiaro su Rai Sport dà una visibilità maggiore, spesso i palinsesti televisivi hanno dinamiche legate agli sponsor, e l’unica possibilità percorribile per avere una copertura degna è la pay tv. 

Ha riscosso un discreto successo anche il nuovo format di Rugby House (in chiaro), la trasmissione della Rugby Rovigo Delta in onda tutti i giovedì sera in diretta su Prima Free, condotta da Andrea Trombini, è l’unica sul panorama nazionale ovale con una copertura simile. Dalle 21 di ogni giovedì ospiti, anche in collegamento, per fare il punto sul campionato proiettati sui prossimi confronti. A seguire una corposa sintesi della partita dei Bersaglieri (per chi non è abbonato a Eleven Sport).

Sarà il rossoblù Andrea Bacchetti l’ospite della seconda puntata di Rugby House, in onda il giovedì 20 ottobre in diretta su Prima Free Canale 170 del digitale terrestre. Proprio contro il Calvisano segnò probabilmente la meta più bella della sua carriera in gara 1 di semifinale il 29 aprile 2012. Una serpentina incredibile che fece impazzire lo stadio Battaglini, purtroppo fu inutile, nella gara di ritorno al San Michele il Calvisano staccò il biglietto per la finale scudetto.

In studio sarà presente anche il giornalista Roberto Roversi, co-curatore con Ivan Malfatto e Antonio Livero di “Rugby. Rovigo, città in mischia” (mostra promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, aperta dal 22 ottobre al 29 gennaio, in Palazzo Roncale), LEGGI ARTICOLO

L’ospite in collegamento sarà il coach del Transvecta Rugby Calvisano Gianluca Guidi. Due scudetti vinti contro il Rovigo da allenatore nel 2014 e nel 2015. Domenica 23 ottobre ritornerà al Battaglini, ovviamente da avversario (LEGGI ARTICOLO SUGLI ARBITRI)

Durante la trasmissione sarà possibile inviare le proprie domande tramite SMS o Whatsapp al 351.084.51.88

Giorgio Achilli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie