Festa del rugby a Rovigo

Cinque le società che hanno partecipato al concentramento dall’Under 7 alla 13 organizzato dalla Monti Rugby Rovigo Junior: Checco Camposampiero Rugby, Petrarca , Rugby, Villadose e Cus Padova 

ROVIGO – Freddo e terreno pesante non ha fermato la festa del rugby che si è svolta questo week end a Rovigo tra lo stadio Battaglini e il campo Marvelli. Cinque le società che hanno partecipato al concentramento dall’Under 7 alla 13 organizzato dalla Monti Rugby Rovigo Junior: Checco Camposampiero Rugby, Petrarca Rugby, Rosolina Rugby, Rugby Villadose, Cus Padova. Come sempre tanto divertimento tra i ragazzi, super tifo dei genitori e un’enorme voglia di giocare a rugby dopo la pausa delle festività.

L’Under 13 di Emanuele Pusceddu ha iniziato bene la seconda parte della stagione, nel primo raggruppamento dell’anno. In casa i rossoblù hanno mostrato un bel gioco, tanta concentrazione e soprattutto grinta. Vinte 4 partite su 4, di cui due derby contro il Rosolina e Il Villadose. “Ho visto un bellissimo gioco di squadra – commenta coach Emanuele Pusceddu – con tanti placcaggi e tanta comunicazione in campo, il lavoro che stiamo facendo piano piano sta dando i suoi frutti. Ovviamente c’è tanto da migliorare soprattutto nella fase di difesa ma ci stiamo lavorando è con la preparazione che abbiamo impostato miglioreremo. I ragazzi sono entrati in campo con tanta voglia di giocare e con la giusta aggressività e si è visto subito dalla prima partita che stanno mettendo in campo quello che stiamo facendo durate gli allenamenti. Sono molto soddisfatto e contento di come è andata”.

In campo: Barion Alessandro, Bellinello Vittorio, Gambarin Luca, Giust Luca, Gnesini Gaetano, Ledda Mattia, Liviero Leonardo, Mares Luca, Marongiu Alberto, Massaro Giorgio, Monterosso Manuel, Oliviero Alberto, Paganini Ryan, Peratello Lorenzo, Perazzuolo Filippo, Roux Edoardo, Ruzzante Leonardo, Salvalaio Mattia, Santato Leonardo, Veronese Lorenzo, Zamana Davide, Zanaga Giorgio.

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4

Continua il percorso di crescita dell’Under 11 ragazzi allenati dai coach Guido Barion e Giovanni Dolcetto.

L’impegno e gli allenamenti stanno dando i loro frutti, i ragazzi hanno vinto due partite delle cinque in programma e fatto esperienza con importanti club padovani.

Coach Dolcetto parla dei progressi visti domenica mattina: “I bambini hanno dimostrato di aver imparato nuove nozioni rugbistiche, iniziando a cercarsi di più in campo sia con e senza la palla. 

Per il resto sono contento perché alla fine si sono espressi in maniera fantastica portando a casa una bella vittoria che li ha fatti divertire molto. 

Resta ancora tanto da lavorare ma siamo molto fiduciosi e contenti di quanto fatto fino ad ora”.

Coach Guido Barion pone l’accento sull’impegno dimostrato e sul lavoro settimanale messo in pratica in partita: “Nonostante il freddo i ragazzi si sono impegnati ogni singola partita, facendo vedere notevoli progressi frutto degli allenamenti in settimana. 

Stiamo facendo un percorso di crescita tecnica e come allenatore posso ritenermi soddisfatto di tutti i miei piccoli atleti”.

In campo: Bacchiega Leonardo, Barbierato Nicolò, Barion Leone, Bragante Lorenzo, Buzzoni Davide, Cavaliere Flavio Leone, Guglielmo Luca, Lippi William, Ragazzi Giacomo, Riggi Marco, Sciamanna Pietro Alfredo, Verza Alan, Zago Pierfrancesco.

All. Giovanni Dolcetto, Guido Barion

L’Under 9 di coach Roberto Rizzati, coadiuvato per questa stagione dal coach Riccardo Mizzon, in questa festa del rugby ha fatto scendere in campo due squadre che, con il solito entusiasmo, hanno fatto emergere tutta la loro capacità di divertirsi e divertire. I piccoli guerrieri hanno dato il meglio di sé, mettendo in luce buone doti e attitudine al gioco di squadra.

Soddisfatto coach Rizzati, vero trascinatore di questi rossoblù: “E’ stata una bellissima giornata, il tempo, nonostante il vento e la pioggia della notte, ci ha graziati. I bambini hanno ripreso con gioia dopo la pausa e non era facile, mostrando una grandissima attitudine, sono meravigliosi, tutti hanno espresso l’amore per questo sport, vera scuola di vita. Hanno sofferto freddo e fango ma non si sono mai tirati indietro, fermi, orgogliosi e fieri. Noi tutti siamo certi che il lavoro premia e premierà tutti”.

Squadra Rossa: Murli Giacomo, Zeri Alessandro, Piva Dario, Barella Gabriel, Oliviero Riccardo, Minorello Emanuele, Balzan Leonardo;

Squadra Blu: Cavecchia Mattia, Frigato Matteo, Salmaso Pietro, Salmaso Guido, Tomasi Lorenzo, Cercizi Steven, Puscas Sebastian, Maldi Ettore

Allenatori: Roberto Rizzati e Riccardo Mizzon

L’Under 7 sta crescendo di personalità e di numero in casa Monti. In questo appuntamento domenicale i più piccoli non hanno battuto ciglio rispetto al freddo e alle condizioni del campo, anzi, è sembrato evidente che nel fango giocare a rugby fosse ancora più divertente. Accompagnati dalla nuova coach Denise Bellotto, subentrata a Riccardo Mizzon passato a supporto dell’Under 9, i bambini hanno addirittura messo a segno 13 mete su tre partite, mostrando di avere una buona coordinazione, velocità e di aver ben appreso i fondamentali. Sicuramente hanno vinto in simpatia.

“E’ stata un’esperienza positiva per i miei piccoli atleti – commenta la coach Denise Bellotto – Si sono divertiti e sono usciti dal campo con il sorriso e per me è questo ciò che conta. Alla loro età non è importante il risultato e come sto cercando di insegnargli non si perde mai, ma si migliora”.

In campo: Basson Noah, Bergamini Paolo Bragante Riccardo, Gambarin Giacomo, Govoni Luca, Marchetti Francesco, Milan Elia, Puscas Matteo

Ultime notizie