Fiera di Lusia all’insegna della valorizzazione dei prodotti tipici locali

Ortaggi e carne a km zero gli ingredienti delle proposte gastronomiche. Showman d’eccezione il content Tik Tok Barutz Fra

LUSIA (Rovigo) – Valorizzazione dei prodotti tipici locali, alta gastronomia, musica, cabaret con un ospite d’eccezione, mostre, spazi dedicati ai bambini con i burattini e il luna park e a conclusione un magico spettacolo pirotecnico. La Fiera di Lusia, organizzata dalla Pro Loco, in collaborazione con il Comune e il Mercato Ortofrutticolo, quest’anno presenta un programma, dall’11 al 17 luglio, ricchissimo di eventi e di attrazioni capaci di catturare le esigenze di svago e divertimento di tutti.

“Questa edizione è caratterizzata da un’offerta molto particolare e unica – ha spiegato la presidente della Pro Loco Marilena Marchetto – avremo l’onore di avere la chef Giada Bozzolan dell’agriturismo vegano Il Profumo della freschezza di Lusia che ci presenterà nella serata inaugurale dell’11 luglio un menu tutto vegano, inserito all’interno del progetto “Vegeto e Vivo”, nato per valorizzare le eccellenze gastronomiche legate alla coltura degli orti del nostro territorio. Due quindi le aree gastronomiche, una dedicata alla cucina vegana e vegetariana e l’altra invece tradizionale. Infatti potremo apprezzare anche le carni e i salumi dell’azienda agricola a chilometri zero La Corte dei Sapori di Villanova del Ghebbo che alleva bestiame allo stato brado. Ma tutta la nostra cultura agricola e la nostra tradizione troverà spazio. Ci sarà un suggestivo raduno di trattori d’epoca, mostre di artisti locali, l’esibizione della scuola di pattinaggio artistico della Polisportiva La Fenice. Un ricco programma che è stato reso possibile dagli sponsor che hanno aderito con entusiasmo e soprattutto dai numerosi volontari che si sono messi a disposizione”.

“Ringraziamo la Pro Loco per lo sforzo organizzativo e per aver saputo, come ogni anno, ampliare l’offerta della Fiera per renderla sempre più attrattiva – ha affermato il sindaco Luca Prando -. Come Comune siamo orgogliosi di collaborare con questa realtà locale che quest’anno è riuscita a  tessere rapporti con le aziende e i produttori locali per arricchire le proposte gastronomiche con ortaggi e carni che danno lustro al nostro territorio a livello provinciale e regionale. Siamo certi che ci sarà una grossa affluenza di pubblico anche da fuori comune”.

Ad attirare pubblico anche da fuori provincia ci penserà sicuramente il protagonista assoluto di questa Fiera, l’influencer e content creator Francesco Baruto, in arte Barutz Fra, che su Tik Tok sta spopolando con le perodie delle nonne venete. Domenica 14 luglio alle ore 21.30 presenterà il suo nuovo spettacolo “Tutto fa brodo – Paranormal edition”.

Il programma è stato presentato ieri in una conferenza stampa alla presenza del sindaco Luca Prando, della presidente della Pro Loco Marilena Marchetto, accompagnata dalla segreteria Elettra Maggiolo e da Lorella Mazzetto, di Rossano Fontan direttore del Mercato Ortofrutticolo di Lusia, di Renato Maggiolo, responsabile dell’Orto Didattico Il Profumo della FreschezzaFrancesco Panin, in rappresentanza della Corte dei Sapori.

Il programma:

Giovedì 11 luglio cerimonia inaugurale con le autorità civili e religiose alle ore 19.30, per proseguire con la presentazione dei piatti “VegetoVivo” con la Chef Giada Copponi e alle 21.30 musica anni ‘80/’90 con Jimmy Cash Dj . Venerdì 12 luglio alle 21.30 si esibiranno gli “Attori e spettatori” Tribute Band di Claudio Baglioni, mentre sabato 13 luglio sarà la volta delle cover di Marco Mengoni con “I Pronti a correre”.

Domenica 14 luglio la festa sarà per tutta la giornata, con la tradizionale Santa Messa celebrata da don Enrico Schibuola che alle 10.00 benedirà i trattori d’epoca che sfileranno per le vie del centro. Alle 16 spazio ai bambini che potranno scoprire i segreti della pesca grazie all’associazione “Canna d’Oro” di Lusia, mentre alle 17 sarà la volta del raduno di auto sportive e stance style a cura di Dfr Team. Chiuderà poi lo spettacolo di Barutz Fra. Lunedì 15 luglio serata dedicata alla paella, preparata dai maestri risottari di Isola della Scala , mentre alle 21.00 si esibiranno le atlete del pattinaggio e alle 21.30 musica latino-americana con il dj Drago e la scuola di ballo “Energia Latina”. Martedì 16 luglio Santa Messa in onore della beata Vergine del Carmine con processione accompagnata dal Gruppo Bandistico di Lendinara, alle 21.00 esibizione della scuola di ballo “Wip Academy” e alle 21.30 serata di ballo liscio con Simone e Ilaria Veronese. La Fiera chiuderà mercoledì 17 luglio con l’esibizione della scuola di ballo “Butterfly Dance” di Lendinara alle 21.00 e a seguire serata danzante con “Elvis e le Chiare”. Alle 23.30 spettacolo pirotecnico.

Durante tutta la fiera stand gastronomico, pesca in beneficenza, luna park, bancarelle e all’ex sede municipale di piazza Papa Giovanni XXIII le mostre di pittura di Luigino Santi, di fotografia di Maria Grazia Margiotta e un laboratorio artistico di Origami a cura di Renzo Magon. Per i bambini alle 21 tutte le sere teatrino dei burattini a cura degli Artisti di Strada “Burattinai per gioco”.

One Comment
  1. consigli per chi vuole andare in sagra:non andate prima di mezzanotte..non trovere anima viva..poi si anima…le discussioni si accendono..e vince chi alza la voce di piu’!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie