Fine dell’anno scolastico con una breve ma significativa performence teatrale

Scuola primaria di Pontecchio Polesine (Rovigo) sul palco per la conclusione di un percorso di educazione civica trasversale che ha coinvolto tutte le classi  

PONTECCHIO POLESINE (Rovigo) – Anche quest’anno la scuola primaria di Pontecchio Polesine ha voluto salutare la fine dell’anno scolastico con una breve ma significativa performence teatrale dal titolo “il re e la ragazza  dalla veste bianca”.

Questo momento rappresenta la conclusione di un percorso di educazione civica trasversale  che ha coinvolto tutte le classi e tutte le discipline.

Il teatro favorisce l’inclusione scolastica e sociale e permette ad ogni bambina e ad ogni bambino di esprimersi anche attraverso linguaggi non verbali quali la danza, il canto e il balletto.

La creatività  e la comunicazione migliorano  la percezione del corpo nello spazio e sviluppano  l’empatia potenziando autocontrollo e autostima.

Tutto ciò è stato reso possibile grazie alla sinergia e alla disponibilità dei docenti, del personale  collaboratore, del personale amministrativo dell’istituto comprensivo di  Polesella, delle famiglie, di tutte le associazioni di volontariato nonchè dell’amministrazione comunale che viaggia sempre a fianco della scuola.

“Un grazie di cuore va anche ai docenti della scuola secondaria di primo grado che ci hanno sopportati durante le prove dello spettacolo.

Un grazie particolare va a tutte le bambine e a tutti i bambini che con grande impegno e determinazione hanno saputo portare in scena questo spettacolo.

Un caloroso abbraccio alle ragazze e ai ragazzi di classe quinta che spiccano il volo verso la scuola secondaria di primo grado”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie