Furto ed indebito utilizzo di carte di credito, doppio arresto a Taglio di Po

Devono espiare un residuo di pena di quasi 3 anni ed 1 anno e mezzo, portati in carcere dai Carabinieri della compagnia di Adria (Rovigo)   

TAGLIO DI PO (Rovigo) – I Carabinieri della Compagnia di Adria hanno dato attuazione a due “ordini di esecuzione per la carcerazione” emessi, a seguito di condanna definitiva, a carico di un 50enne ed un 53enne, “rom” domiciliati a Taglio di Po (Rovigo).

I provvedimenti di carcerazione, disposti dalla Procura della Repubblica di Rovigo – ufficio esecuzioni penali, sono relativi a condanne per concorso nei reati di “furto in abitazione” e “indebito utilizzo di carte di credito”, commessi tra Ariano nel Polesine e Rosolina nel febbraio del 2021.

I predetti, tratti in arresto nel gennaio 2022 a seguito di un’operazione coordinata dalla Procura della Repubblica di Rovigo e condotta dai Carabinieri della Compagnia di Adria, al netto dei periodi di detenzione già scontati devono espiare un residuo di pena pari a 2 e 10 mesi di reclusione (il primo) nonché ad 1 anno e 6 mesi di reclusione (il secondo). 

I due uomini, al termine delle attività svolte dai Carabinieri delegati, sono stati condotti  presso il carcere di Rovigo dove sconteranno la pena indicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie