Galline bruciate vive a Donzella, secondo atroce episodio 

Sono stati allertati i Carabinieri, qualche settimana fa i galli erano stati decapitati da ignoti nella stessa abitazione di Porto Tolle (Rovigo)

PORTO TOLLE (Rovigo) – La segnalazione arriva da una famiglia residente nel comune di Porto Tolle, esattamente nella frazione di Donzella in provincia di Rovigo, che ovviamente ha già provveduto a sporgere denuncia. 

Il 31 dicembre 2023 delle persone si sono introdotte nella loro proprietà privata, hanno divelto la porta del garage, dove i galli e le galline dormivano e hanno decapitato tutti i galli, risparmiando le galline. 

Hanno inoltre cosparso tutto il terreno adiacente di topicida. 

Lo evidenzia il Coordinamento Tutela Diritti Animali Rovigo, ma l’8 febbraio un nuovo spaventoso episodio.

Ignoti si sono reintrodotti nella stessa abitazione uccidendo tutte le galline bruciandole vive.

Se qualcuno avesse informazioni utili o avesse visto qualcosa si può rivolgere alla Caserma dei Carabinieri di Porto Tolle o mettersi in contatto con me inviando un messaggio WhatsApp al 3342848835.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie