Gara Regionale dei Giochi della Chimica, premiato Benjamin Balzan

Si è tenuta sabato 14 maggio nella sala Nasini della facoltà di Chimica a Padova, la premiazione dei vincitori della Gara Regionale dei Giochi della Chimica. Benjamin Balzan, studente della classe 2ATC della sede Einaudi, classificato 29° su 200 candidati

BADIA POLESINE (Rovigo) – Si è tenuta sabato 14 maggio nella sala Nasini della facoltà di Chimica a Padova, la premiazione dei vincitori della Gara Regionale dei Giochi della Chimica. Il concorso indetto dalla Sci, Società Chimica Italiana, è nato nel 1984 proprio in Veneto come gara regionale per gli Istituti Superiori; per 3 edizioni è rimasto regionale, poi si è allargato a livello nazionale. 

In quest’ultima edizione hanno partecipato oltre 600 Istituti Italiani, per un totale di oltre 6600 studenti iscritti, i numeri più alti da oltre 10 anni. Il Primo Levi di Badia Polesine ha partecipato alla  Gara Regionale dei Giochi della Chimica con 11 studenti della categoria A (classi del biennio) e 6 della categoria C (classi del triennio ad indirizzo chimico);  tra questi, si è distinto Benjamin Balzan, studente della classe 2ATC della sede Einaudi, classificato 29° su 200 candidati, e primo a livello provinciale. Per questo è stato selezionato tra i vincitori per la provincia di Rovigo: accompagnato a Padova dalla rappresentante per l’istituto, prof.ssa Elisa Canetto, e dai genitori, è stato menzionato dal referente per i Giochi della Chimica nel Veneto, prof.ssa Sara Bogialli e successivamente è stato invitato a ritirare il premio, un libro di letteratura scientifica inerente alla chimica. 

“Devo dire che questa esperienza -dichiara Benjamin- è stata molto al di sopra delle mie aspettative. All’inizio ero un po’ scettico, soprattutto all’idea di frequentare delle lezioni extra pomeridiane, ma devo ammettere che tutto sommato è stato un bel percorso che alla fine ha dato frutto anche a diverse soddisfazioni. Volevo anche ringraziare la professoressa che ci ha spinti ad intraprendere questa esperienza.” Anche i genitori, dopo la notizia della chiamata per la premiazione di Benjamin alla facoltà di chimica di Padova, “siamo rimasti piacevolmente sorpresi e orgogliosi del suo risultato. Ringraziamo in più la professoressa Elisa Canetto per averci resi partecipi a questa esperienza.” Soddisfatta anche la prof.ssa Canetto che dichiara “E’ una grande soddisfazione per la sede Einaudi avere uno dei propri studenti al primo posto nella provincia di Rovigo, ciò dimostra quanto i ragazzi del Primo Levi siano interessati alla Chimica ed abbiano la voglia di dimostrarlo mettendosi in gioco con i coetanei di altri Istituti del Veneto”. Anche il Dirigente Scolastico Amos Golinelli si dichiara soddisfatto e ringrazia i docenti che, decidendo di seguire i propri studenti in manifestazioni di questo tipo, offrono loro un’ulteriore possibilità di crescita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie