Gli azzurri al fianco di Giovanni Rossi in convegno sul “caro energia”

Crisi energetica e rincaro delle bollette, quale futuro? Il convegno rganizzato da Forza Italia a Badia Polesine per Giovanni Rossi sindaco

BADIA POLESINE (Rovigo) – Forza Italia apre ufficialmente la campagna elettorale per le elezioni amministrative 2022 al finco del sindaco uscente Giovanni Rossi organizzando un convegno pubblico dal titolo “Crisi energetica e rincaro delle bollette, quale futuro” per il prossimo venerdì 27 maggio alle ore 18,30 nella Sala Soffiantini dell’Abbazia della Vangadizza.

L’argomento oggetto delle relazioni e del dibattito è di strettissima attualità e di indubbio interesse per tutti i cittadini, alle prese con rincari generalizzati dei costi ed, in particolare, di quelli delle bollette energetiche.

Interverranno alla discussione Antonio Zappi, docente di diritto e tecniche tributarie di Ipsoa, la senatrice eletta nel collegio rodigino Roberta Toffanin, vice presidente della commissione Finanze al Senato ed il collega senatore Massimo Ferro, responsabile economico di Forza Italia.

Con l’occasione del convegno saranno presentati i candidati consiglieri di Forza Italia in lista per Giovanni Rossi alle elezioni comunali del prossimo 12 giugno.

Forza Italia, già presente nella compagine comunale uscente, ha rinnovato la fiducia all’attuale sindaco uscente ed ai propri componenti della maggioranza che molto bene hanno operato in questi cinque anni, confermando l’impegno e la determinazione per migliorare la gestione della propria città.

In un momento storico di grandi difficoltà ed incertezze, Forza Italia si mette al servizio della comunità con immutato entusiasmo e fiducia nei propri rappresentanti, consapevoli e convinti del servizio e della grande responsabilità cui sono chiamati.

Il convegno sarà chiuso dal deputato azzurro Piergiorgio Cortellazzo, Commissario provinciale di Forza Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie