Grande successo per il Festival Patavino con oltre mille presenze 

Domenica 8 maggio si è conclusa a Padova la XXIV edizione di Prospettiva Danza Teatro, il festival internazionale dedicato alla danza contemporanea e d’autore dal suggestivo titolo Equilibri, svoltosi presso lo straordinario Salone affrescato del Palazzo della Ragione di Padova e il Cortile di Palazzo Moroni.

PADOVA – Domenica 8 maggio si è conclusa la XXIV edizione di Prospettiva Danza Teatro, il festival internazionale dedicato alla danza contemporanea e d’autore dal suggestivo titolo Equilibri, svoltosi presso lo straordinario Salone affrescato del Palazzo della Ragione di Padova e il Cortile di Palazzo Moroni.

Per otto giorni, dall’1 all’8 maggio 2022, il centro del capoluogo patavino si è animato con 13 compagnie di danzatori italiani e internazionali – tra cui ricordiamo COB Compagnia Opus Ballet, Nuovo Balletto di Toscana, la svizzera Compagnie Linga e la francese Compagnia Soralino – e 14 performance che hanno celebrato i nuovi linguaggi della danza.

La rassegna ha ottenuto un grande successo, entusiasmando e incantando il pubblico con oltre 1.000 presenze registrate e più serate sold out.

“Una XXIV edizione che ci ha travolti nella sua bellezza e in continuo equilibrio tra le diversità di stili, danzatori eccellenti e coreografie proiettate al futuro con uno sguardo alla storia che torna e impreziosisce – afferma Laura Pulin, direttrice artistica del Festival. Otto giorni di danza, più sere sold out, un pubblico attento, caloroso e partecipativo che ci ha riempito di gioia. Una cornice, Palazzo della Ragione, che saputo accogliere ospiti e danza in un modo sempre sublime e sorprendente. Un grazie al Comune di Padova e tutti coloro che hanno condiviso con noi questo festival. Ora continuano le selezioni del Premio Internazionale Prospettiva Danza Teatro, che ad ottobre proclamerà al Teatro Verdi di Padova il vincitore della XIII edizione e già uno sguardo al futuro, per la nuova programmazione della XXV edizione nel 2023”.

Come sopra affermato dalla direttrice artistica, il 16 ottobre alle ore 18.00 presso la Sala del Ridotto del Teatro Verdi avrà luogo la 13ª edizione del Premio Internazionale Prospettiva Danza Teatro. Quest’ultimo si conferma un’importante occasione per promuovere la creatività e il talento di giovani coreografi e danzatori nazionali e internazionali, che presenteranno le proprie creazioni al pubblico di fronte a una giuria di comprovata esperienza internazionale. Il premio consiste in 5.000 euro a sostegno della produzione e una residenza artistica di una settimana che permetterà al gruppo vincitore di sviluppare la coreografia e presentarla alla prossima edizione del Festival Prospettiva Danza Teatro.

Prospettiva Danza Teatro e l’omonimo Premio Internazionale Prospettiva Danza Teatro sono promossi dal Comune di Padova – Assessorato alla Cultura e realizzati in collaborazione con il Circuito Multidisciplinare Regionale Arteven / Regione del Veneto, la direzione artistica di Laura Pulin e il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

L’edizione 2022 è stata realizzata in collaborazione con Network Anticorpi XL, BE International, Progetto Giovani Padova, Teatro Stabile del Veneto, Università degli Studi di Padova; con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Fondazione Finanza Etica; con la collaborazione di Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, COB Compagnia Opus Ballet, Festival Fuori Programma, Scenario Pubblico/Centro Nazionale di Produzione della Danza e Orsolina28.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie