Gs Volpe Sicell campione provinciale anche con l’Under 18

Successo più netto del previsto nella sfida di Rovigo, all’interno della palestra delle scuole Riccoboni di via Mozart, quartiere San Pio X, contro la Polisportiva San Bortolo

ROVIGO – Due su tre per il Gs Volpe Sicell nelle finali provinciali disputate. Dopo la sconfitta in under 16 e la vittoria in under 14, è arrivata per la società di Fiesso Umbertiano anche l’affermazione nel campionato under 18 (foto in alto).

E il computo potrebbe essere ulteriormente rimpinguato domenica prossima a Villanova del Ghebbo, quando le neroarancio affronteranno la Polisportiva San Pio X nella finale under 13 per provare a chiudere con una tripletta. 

Successo più netto del previsto nella sfida di Rovigo, all’interno della palestra delle scuole Riccoboni di via Mozart, quartiere San Pio X, contro la Polisportiva San Bortolo (vincitrice sinora a sua volta della Coppa Rovigo), con un 3-0 di prepotenza e parziali di 25-13, 25-20 e 25-16, tra due formazioni che arrivavano all’appuntamento da imbattute e senza set al passivo.

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5
Slide 6
Slide 7
Slide 8
Slide 9
Slide 10
Slide 11
Slide 12
Slide 13
Slide 14
Slide 15
Slide 16
Slide 17

Statistica che, alla fine, premia solamente le “Volpine”, capaci di chiudere l’intero torneo senza subire.

La finalissima era stata anticipata dal match per il terzo quarto posto vinto dal Volley Ball Polesella, sempre per 3-0 contro l’Intercambio Bombole Donada Project Star Volley.

Le fresche vincitrici nella categoria under 18 del Gs Volpe Sicell: Angelica Sgardiolo, Anna Masin, Sofia Arbustini, Giorgia Lenoci, Lubna Sahbaoui, Camilla Occhiali, Irene Paparella, Vittoria Lanzoni, Sofia Tarsi, Alice Schiesaro, Asia Volpe, Martina Marcomin, Agnese Dolcetto, Federica Fabbri.

Tecnici: Simona Ghisellini e Alessandro Naso. Dirigente accompagnatore: Christian Bozzi.

Alle direzioni di gara si sono alternati Giancarlo Garavello e Jarno Dardani, al referto Greta Tellarini e Sylwia Milczarczyk.

Ringraziamenti d’obbligo alla Polisportiva San Pio X, rappresentata all’evento dal presidente Vincenzo Corsato, mentre oltre ai vertici Fipav Rovigo era presente anche il presidente onorario Rino Bedendo.

La società rodigina ha, inoltre, messo a disposizione degli organizzatori un ottimo servizio campo realizzato grazie ad Ania, Irene, Anita, Jessica, Emma, Giulia, Vittoria e Matilde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie