Ha preso il via la sesta edizione di Versi in abbazia

Il premio dedicato alla memoria del concittadino illustre Clemente Quaglio è nazionale, pertanto, la partecipazione è aperta a tutti i cittadini Italiani

BADIA POLESINE (Rovigo) – Per la sesta vola e con crescente successo l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con il Comitato Biblioteca di Badia Polesine, anche quest’anno propone “Versi in Abbazia”, un concorso di poesia a tema libero, gratuito e rivolto a tutti.

Il Bando di Concorso è stato formalizzato il 29 gennaio scorso e successivamente pubblicato sul sito del comune di Badia Polesine.

Il premio dedicato alla memoria del concittadino illustre Clemente Quaglio è nazionale, pertanto, la partecipazione è aperta a tutti i cittadini Italiani ed il termine della consegna dei componimenti poetici è programmato per giovedì 29 febbraio 2024 alla mezzanotte. Sono coinvolti gli appassionati di poesia e di scrittura per la sezione Adulti, i giovani sezione Under 21 e gli Istituti Scolastici per le classi della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado.

La giuria, sarà costituita da 5 qualificati membri e verrà formalizzata il giorno successivo alla chiusura del concorso.

La giornata scelta per le premiazioni sarà sabato 18 maggio 2024 e la cerimonia si svolgerà nell’elegante contesto dell’Abbazia della Vangadizza a Badia Polesine.

L’evento è promosso dall’ Assessorato alla Cultura e dal Comitato Biblioteca, è patrocinato dalla Regione Veneto e dalla Provincia di Rovigo.

U.M.B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie