I Carabinieri della Compagnia di Castelmassa incontrano gli anziani per prevenire le truffe

Veri e propri sciacalli colpiscono a domicilio gli anziani fingendosi tecnici di acqua, luce e gas, o funzionari di Asl, Inps o Poste. La Compagnia Carabinieri di Castelmassa (Rovigo) sta svolgendo degli incontri formativi con le potenziali vittime

MELARA (Rovigo) – Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione controle truffe agli anziani promossa dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, i militari della Compagnia di Castelmassa hanno avviato dalla scorsa settimana una serie di incontri per fornire, in modo semplice e diretto, qualche consiglio utile per prevenire i raggiri e su come comportarsi nei casi sospetti.

Nel corso degli incontri, svoltisi sinora a Melara, Salara e Trecenta, alla presenza dei rispettivi Sindaci e di fronte a platee tanto gremite quanto partecipi e interessate all’argomento, i Carabinieri hanno preso spunto da casi di recente realmente accaduti, in cui i malviventi si sono presentati come “tecnici” di società di erogazione di servizi (luce, acqua o gas) o come “funzionari” di enti (Asl, Inps o Poste), soffermandosi sulla necessità di non fidarsi delle apparenze e di non aprire la porta agli sconosciuti e invitando gli anziani a diffidare anche delle telefonate ricevute da sedicenti “avvocati” o “appartenenti alle forze dell’ordine” che avvisano di fatti gravi accaduti a familiari, richiedendo quale “cauzione” denaro o preziosi. 

Nell’incontro di Melara era presente anche il sindaco Anna Marchesini, con il Capitano Li Vecchi (comandante della Compagnia Carabinieri di Castelmassa) e il Luogotenente Genovese (comandante della Stazione Carabinieri di Bergantino).

Al riguardo, i Militari hanno raccomandato di non consegnare mai e a nessuno, neanche se preavvisati, contanti e altro di valore, esortando, in tutti questi casi, a mantenere la calma e a contattare immediatamente il numero di emergenza, gratuito, “112”.

Gli incontri proseguiranno numerosi, toccando tutto il territorio della giurisdizione della Compagnia Carabinieri altopolesana.

Ultime notizie