I rifiuti sono fuori moda, Humana sbarca a scuola per raccoglierli

Ecoambiente partecipa con Humana alla Settimana europea di riduzione dei rifiuti dal 19 al 27 novembre 2022 ed organizza dei punti di raccolta di indumenti usati

ROVIGO – Il gestore del ciclo integrato dei rifiuti della provincia di Rovigo Ecoambiente partecipa alla Settimana europea per la riduzione dei rifiuti che si tiene quest’anno da venerdì 19 a domenica 27 novembre 2022, unendosi ad un partner che si occupa anche in provincia di Rovigo, della raccolta e recupero di indumenti usati.

Il tema della quattordicesima Settimana europea dei rifiuti è infatti, dedicata alle eccessive quantità di rifiuti tessili che vengono prodotti e su come si possa contribuire a ridurle.

Le azioni virtuose che i cittadini possono compiere in quest’ottica sono svariate e puntano spesso sulla creatività: dalla donazione o scambio di vestiti, alla riparazione di quelli usati, fino alla messa in atto e condivisione di tecniche per un miglior trattamento dei capi, volto ad allungarne la vita.

Per la Settimana europea di riduzione dei rifiuti, Ecoambiente e Humana People to People Italia effettueranno, presso alcuni istituti scolastici del territorio, la raccolta straordinaria e simbolica di abiti usati e nell’occasione, verranno coinvolti gli alunni, a riflettere sul motto “I rifiuti sono fuori moda”.

L’iniziativa, prevede la fornitura di specifici contenitori ecobox in cartone, della capienza di circa 50 litri, forniti di appositi sacchetti per la raccolta di abbigliamento e accessori usati, presso i quali gli alunni potranno conferire i loro capi di vestiario non più utilizzati, compiendo un semplice ma importante gesto di solidarietà.

Gli indumenti raccolti verranno infatti successivamente ritirati da personale di Humana People to People Italia ed entreranno nella filiera dell’organizzazione, a sostegno dei progetti socio-ambientali in Italia e nel mondo.

“Siamo felici di aver trovato in Ecoambiente e nelle istituzioni locali del territorio, nel quale siamo storicamente presenti con il nostro servizio, grande entusiasmo per l’iniziativa proposta – ha commentato Luca Paron, responsabile Humana Italia per la sede di Rovigo – Humana da quasi 25 anni in Italia si occupa proprio di prolungare la vita dei capi a favore dell’ambiente e delle persone, attraverso una filiera tracciata e trasparente. La Serr è per noi un appuntamento fisso e il tema di quest’anno ancora di più rispecchia la mission della nostra organizzazione”.

Ultime notizie