iI minirugby del Frassinelle a Treviso conferma la crescita

Rugby Frassinelle (Rovigo) al quarto posto con l’Under 9 e l’Under 11, al quinto posto l’Under 15, al quindicesimo posto con l’Under 13 e al diciassettesimo posto con l’Under 7. Ciò ha permesso alla piccola società polesana di classificarsi al sesto posto assoluto  

TREVISO – Settore giovanile del Rugby Frassinelle che al 42° Torneo Città di Treviso conferma in modo evidente la crescita e l’ottimo lavoro con i bambini da parte della società Gialloblù.

Sotto un caldo estivo i giovani Galletti hanno giocato divertendosi e raccogliendo i complimenti anche dagli avversari per il bel gioco espresso e per la disciplina dimostrata in campo e fuori.

Il Torneo, che a detta degli addetti al settore viene considerato una sorta di campionato nazionale giovanile e che vedeva partecipare circa una cinquantina di società diverse provenienti da tutta Italia, ha visto piazzare il Rugby Frassinelle al quarto posto con l’Under 9 e l’Under 11, al quinto posto l’Under 15, al quindicesimo posto con l’Under 13 e al diciassettesimo posto con l’Under 7. Ciò ha permesso alla piccola società polesana di classificarsi al sesto posto assoluto nella classifica per società.

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5
Slide 6
Slide 7
Slide 8
Slide 9
Slide 10
Slide 11
Slide 12
Slide 13
Slide 14
Slide 15
Slide 16
Slide 17
Slide 18
Slide 19
Slide 20
Slide 21
Slide 22
Slide 23
Slide 24
Slide 25
Slide 26
Slide 27
Slide 28
Slide 29

Evidente la soddisfazione dei dirigenti del Rugby Frassinelle con il Direttore Sportivo Stefano Cecchinello che afferma: “Arrivare sesti dopo Benetton TV, Petrarca PD, Amatori VI, Formigine e Valsugana PD, tutte società con impianti, risorse economiche, bacini di abitanti e praticanti ben diversi da Frassinelle, ci gratifica e riempie d’orgoglio tutti i nostri dirigenti, soci, simpatizzanti e soprattutto i nostri educatori. A loro vanno i complimenti per l’enorme lavoro che in questi anni hanno fatto e che stanno continuando a fare.

L’immagine più bella che voglio conservare di questa intensa esperienza è la sensibilità con cui i nostri bimbi dell’under 9 e i loro educatori, vedendo i pari età di un’altra società piangere per una sconfitta patita con altri avversari, entrare in campo ad abbracciarli per consolarli come fossero propri compagni, ecco questa scena racchiude l’essenza di ciò che insegniamo a Frassinelle e che il rugby deve rappresentare, sostegno e amicizia.  

Arrivare con tutte le categorie entro le prime diciassette posizioni non è un caso, soprattutto dopo due anni difficili come questi ultimi, ma frutto di impegno e programmazione.

Gli artefici di tutto questo sono i nostri giovani atleti, i nostri educatori e allenatori, tutti gli accompagnatori e i dirigenti, i genitori che ci affidano i loro figli portandoli al campo incitandoli e tutti i volontari che prestano il loro servizio a vario titolo, con le pulizie, guidando i pulmini, che gestiscono la segreteria, che si adoperano per il terzo tempo e la Club House e che fanno le manutenzioni al campo.”

La società polesana ha schierato a Treviso tutte le formazioni giovanili compresa l’Under 5 delle educatrici Elisa Savoia e Giorgia Menegatti che ha partecipato all’attività ludica organizzata dal Benetton Treviso con D. Bergamasco, T. Boarato, E. Calzavarini, L. Corrà, C. Menon, L. Pinato e B. Romani.

Under 7 delle educatrici Angela Casali e Barbara Brugnoli che ha giocato con D. Bergamasco, I. Bianchini, A. Bolognesi, G. Corrain, G. Dardani, A. Eugenio Breviglieri, E. Marchetto, F. Marega, S. Pinato, A. Ghirello e D. Corrain.

L’Under 9 degli educatori Natascia Coltro, Simone Bisan, Daniel Aggio e Vincenzo Agostini ha schierato T. Agostini, N. Bisan, E. Ferracini, A. Franco, L. Gatti, J. Ghirello, C. Pasqualini, E. Pinato, M. Rigon e G. Salvan.

Educatori dell’Under 11 Marco Zanirato, Andrea Malaman, Cristiano Villa ed Alberto Pellegrinelli che hanno fatto giocare L. Altieri, G. Angelini, D. Bassora, D. Bianchini, L. Chiarion, R. Esposito, A. Eugenio Breviglieri, M. Ferrari, M. Ferro, D. Salamoni, L. Taccon, D. Vanzelli ed E. Zanconato.

Under 13, che composta dagli atleti E. Altieri, C. Bassora, C. Bellettato, G. Bolognini, M. Bressan, S. Caniato, L. Cecchinello, G. Daddato, N. Manzoli, F. Panin, N. Pasqualini, M. Pezzuolo, D. Polato, A. Rigon, P. Rigon, G. Saladini ed E. Salvan, era guidata dagli allenatori Sergio Malaman, Giovanni Previato, Rocco Salvan ed Ettore Boarato.

Infine, l’Under 15 degli allenatori Mirco Visentin, Paolo Sturaro e Dario Bernardinello che ha giocato a Paese (TV) era composta da P. Melissari, T. Rossi, P. Felloni, D. Salvan, G. Franceschetti, Marco Lucchetta, D. Costa, T. Mattiello, A. Ghirardi, M. Agostini, A. Fabbri, Matteo Lucchetta, G. Cecchinello, M. Gorzoni, M. Agostini, B. Dupi, A. Zennaro, E. Finetti, F. Astolfi, A. Merendino e G. Ghiraldello.

Domenica prossima 2 Giugno le formazioni del Minirugby gialloblù saranno impegnate nel 10° Torneo Minirugby ‘Città di Verona’, atto conclusivo di questa intensa stagione agonistica del settore giovanile del Frassinelle che ha sancito il ritorno al rugby giocato dopo la pandemia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie