Il Bsc Rovigo fa il pieno di vittorie e conferma il primato in classifica

Un fine settimana perfetto per il batti e corri polesano nella Serie A maschile e nell’A2 del softball. Vetta della classifica per entrambi 

ROVIGO – Al termine di un weekend trionfale, le squadre Seniores del Baseball Softball Club Rovigo confermano il primato solitario nei rispettivi gironi. Una posizione ottimale proprio quando la stagione sta entrando nella sua fase più delicata. Fa rumore soprattutto la vittoria piena colta dall’Itas Mutua Rovigo nella Serie A di baseball sul campo delle New Black Panthers di Ronchi dei Legionari

Una trasferta che alla vigilia presentava molte insidie, ma che il roster allenato da coach Soto Diaz ha interpretato nel migliore dei modi bissando la bella prova dell’andata. La doppia sfida, giocata sabato, ha visto i rossoblù imporsi prima per 5-2 e poi in gara due con un ancora più ampio 9-2. Nel primo confronto, iniziato con Crepaldi sul monte di lancio, i polesani sono stati bravi a gestire i due punti di vantaggio colti al primo turno nel box. L’assoluto equilibrio che ha caratterizzato i sei inning seguenti (1-1 al quinto) è stato rotto dal punto trovato dai padroni di casa all’ottavo. Ma il finale rossoblù, che sul monte hanno ruotato anche Marelli e Giacomo Taschin, è stato da applausi e grazie alle corse vincenti dello stesso Taschin e di Bernardi il primo successo di giornata è diventato realtà. Più agevole l’affermazione in gara due, giocata in serata. Decisiva una seconda ripresa da sei punti, che il team polesano, che sul monte ha alternato Pietrogrande e Riesgo Lopez, ha saputo amministrare con intelligenza, allargando una ripresa dopo l’altra, la forbice sugli avversari, fino al 9-2 finale. Nel Girone C della Serie A i rossoblù guardano tutti dall’alto, inseguiti da Farma Crocetta e New Rimini. 

Continua la corsa verso i playoff anche per le “Girls” della Serie A2 di softball. Domenica sul diamante di via Vittorio Veneto (foto: Fabio Padoan) è arrivato il Collecchio per la doppia sfida inserita nel Girone B. Il confronto con la squadra emiliana rappresentava una sorta di prova di maturità per le ragazze rodigine, decise più che mai a conquistare l’etichetta di squadra regina del girone. Una missione riuscita, come dimostrano i due successi per 8-4 e 9-5 che hanno lanciato il Rovigo in vetta alla classifica. Sotto per 2-0 nell’avvio di gara uno, le “Girls”, grazie anche a una buona rotazione in pedana tra Bernardi, Munaretto, Begu e Silvoni, hanno inserito la giusta marcia a partire dal quarto inning, cogliendo in totale otto punti in tre turni nel box di battuta. Vittoria in rimonta anche in gara due. Sotto per 6-4 alla fine del terzo inning, Rovigo ha trovato subito quattro corse vincenti al quarto e una ulteriore al quinto, gestendo bene nel finale il tentativo di rientro del Collecchio. Grazie e nove successi e un solo passo falso, il primato nel girone delle rossoblù si fa sempre più solido e la distanza dalla seconda, le Nuove Pantere Lucca, inizia ad allargarsi.

Domenica 19 maggio in Baseball Softball Club Rovigo targato Itas Mutua è stato protagonista alla “Festa dello Sport” di Limena con il suo team di baseball per ciechi. Una presenza significativa, che ha consentito a tanti bambini e adulti di cimentarsi in una disciplina che sta crescendo sempre di più all’interno della società rodigina e che affianca alle finalità strettamente sportive obiettivi educativi e sociali che sposano appieno i valori rossoblù. Domenica scorsa il gruppo rodigino guidato dal coach Loris Bucca è stato anche tra i protagonisti della “Grande Sfida”, evento organizzato in centro storico a Verona con l’intento di abbattere ogni barriera e promuovere la diversità attraverso lo sport e il gioco. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie