Il Comitato festeggiamenti di Capitello, anche questa volta, si è superato

A Fiesso Umbertiano (Rovigo) la tradizionale sagra della Beata Vergine della Salute tra tortellini, polenta, funghi, bondola e cotechino

FIESSO UMBERTIANO (Rovigo) Da sabato 18 a martedì 21 novembre si festeggia a Capitello di Fiesso Umbertiano la tradizionale sagra della Beata Vergine della Salute.

L’organizzatore dell’evento è il Comitato Festeggiamenti di Capitello, guidato dal suo presidente Nazario Crivellari, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Parrocchia di Fiesso. 

Sabato 18 si è tenuta la “festa della bondola” nella tensostruttura allestita presso le ex scuole di Capitello di Fiesso Umbertiano.

Il Comitato Festeggiamenti di Capitello, anche questa volta, si è superato, offrendo a tutti i partecipanti un ottimo menù a base di tortellini, polenta e funghi, bondola e cotechino, purè, fagioli in umido e l’immancabile zuppa inglese.

Numeroso il pubblico presente che ha ben accolto l’offerta del Comitato fatta di ottime pietanze e tanta allegria.

“Come sempre un grazie di cuore agli organizzatori – commenta il sindaco di Fiesso Umbertiano, Luigia Modonesi – ai cuochi e ai camerieri che hanno lavorato con grande dedizione per offrire a tutti i presenti una serata particolare, all’insegna della buona cucina tradizionale e della spensieratezza”.

Martedì 21 novembre alle 10 la Santa Messa nella chiesetta della Madonna della Salute celebrata dal Parroco, Don Antonio Rossi, e alle 15.00 la processione con la Statua della Madonna della Salute portata dai volontari per la via principale della frazione, accompagnata dalla banda musicale “G. Verdi” di Cona, al termine la cuccagna per i bambini e per i più grandi, il Comitato festeggiamenti di Capitello, ha organizzato la tradizionale  castagnata con vin brulè e dolci, il tutto offerto gratuitamente a tutti i presenti.

“Bravissimi a tutti i componenti del Comitato festeggiamenti di Capitello – sottolinea il Sindaco – che tengono viva la tradizione legata alla sagra della Madonna della Salute, tanto venerata nel nostro paese e che di anno in anno migliorano l’offerta legata alla convivialità offerta a tutta la comunità di Fiesso Umbertiano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie