Il polesano Tommaso Barotto convocato per gli Europei U22

Il gigante di Stienta (Rovigo) della Powervolley Milano in Superlega chiamato a rappresentare l’Italia nella rassegna continentale di categoria 

STIENTA (Rovigo) – Dopo una stagione a Porto Viro è approdato nella Powervolley Milano nella Superlega. 

L’opposto classe 2005, Tommaso Barotto, di Stienta (Rovigo), convocato con l’Italia Under 22 per gli Europei di pallavolo maschile in programma dal 9 al 14 luglio in Olanda. La convocazione ufficiale della Federazione Italiana Pallavolo è arrivata nelle scorse ore su indicazione del Direttore Tecnico delle nazionali giovanili maschili Ferdinando De Giorgi e dal CT della selezione U22 Vincenzo Fanizza. Con l’atleta polesano anche due giocatori del Porto Viro (LEGGI ARTICOLO).

Cresciuto nel vivaio della 4 Torri Ferrara, dal 2020 Barotto inizia ad orbitare nel settore giovanile dei Diavoli Rosa di Brugherio, con cui ha giocato il suo primo campionato di Serie A3, chiuso con un bottino personale di 382 palloni messi a terra, dei quali 30 ace e 33 muri vincenti. Nella bacheca del baby gigante di Stienta c’è già tutta una galleria di titoli e riconoscimenti personali che parla da sé. Nell’ultima stagione ha giocato nel Delta Volley in Serie A2, ora il salto di categoria.

Due scudetti in U17 coronati dalla palma di miglior giocatore d’Italia, un secondo posto nazionale in Under 19, nel 2022 ha vinto anche la Del Monte Junior League della Lega Pallavolo Serie A, riservata agli Under 20, sfiorando il bis a giugno 2023.

In Azzurro può vantare un quarto posto all’Europeo U17 del 2020 (con premio di miglior opposto del torneo) e soprattutto l’oro all’Europeo U18 del 2022, in cui è stato votato come MVP della manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie