Il Rovigo stecca la prima di Coppa

Esordio amaro in Coppa Veneto a bocca asciutta per i biancazzurri: Il Monselice vince 2-0 sulla formazione di mister Prisco

MONSELICE (Padova) – Esordio ufficiale con sconfitta per il Rovigo di Gaetano Prisco, che nell’anticipo serale di Coppa Veneto cede per 2-0 sul campo del Monselice.

Dopo un avvio di gara a ritmi intensi e nel segno dell’equilibrio, i padroni di casa sbloccano il risultato al 29’ sugli sviluppi di una rimessa laterale: combinazione velocissima tra Giulio Gavioli, Andrea Bettonte e Bojan Djordjevic e semirovesciata di quest’ultimo che, sul filo del fuorigioco, non lascia scampo a Kevin Braggion.

Il Rovigo risponde colpo su colpo ma in avvio di ripresa resta in dieci per il secondo giallo sventolato al capitano Patrizio Caso: nonostante l’inferiorità numerica, la compagine biancazzurra tiene il campo bene e con personalità e sfiora il pareggio con Pier Mario Favaro, che su azione di corner scheggia di testa la parte alta della traversa.

Al 62’ arriva, però, il raddoppio del Monselice: Matteo Fabris apre e chiude un inserimento centrale appoggiando in rete a porta vuota il preciso assist di Bettonte. Una rete che scatena le veementi proteste rodigine per la contestata posizione dello stesso Fabris sul passaggio di ritorno del compagno.

Il Rovigo reagisce e al 74’ potrebbe riaprire la contesa grazie ad un calcio di rigore conquistato da Eduardo Ochoa Osorio: sul dischetto si presenta Nicola Petrilli, il cui destro ad incrociare viene però neutralizzato da uno splendido riflesso di Giacomo Fantin.

MONSELICE-ROVIGO  2-0

MONSELICE: Fantin, Bazzani, Lacerti (44’ s.t. Gastaldello), Barbiero (18’ s.t. Menesello), Mantovani, Vigato, Balboni (18’ s.t. Cavaliere), Fabris (18’ s.t. Zanardo), Djordjevic, Bettonte (42’ s.t. Salvatore), Gavioli. A disp. Schiavon, Montecchio, Buja, Boscolo. All. Paolo Antonioli.

ROVIGO: Braggion, Di Maggio, Rosso, Bedin (23’ s.t. Andrici), Caso, Mariani, Bonato (1’ s.t. Ochoa Osorio), Benucci, Favaro (18’ s.t. Neodo), Ballarin (12’ s.t. Padovan), Petrilli. A disp. Casillo, Baroni, De Toni, Prearo, Proto. All. Gaetano Prisco.

ARBITRO: Maffeis di Vicenza.

RETI: 29’ p.t. Djordjevic, 17’ s.t. Fabris.

NOTE: Spettatori 550 circa. Espulso al 2’ s.t. Caso per doppia ammonizione. Ammoniti Bonato, Barbiero, Mantovani, Fabris e Vigato. Angoli: 5-4. Fuorigioco: 1-2. Recuperi: 7’ e 6’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie