Il team manager Antonio Romeo, dopo due scudetti ed una Coppa Italia, lascia l’incarico 

I ringraziamenti al patron Francesco Zambelli, presidente della Rugby Rovigo Delta, e ai tecnici con cui ha collaborato in questi anni

ROVIGO – Antonio Romeo, team manager della Rugby Rovigo Delta, si è dimesso. Due scudetti (2021-2023), una Coppa Italia (2020), ha fatto meglio solo di Fabrizio Vicariotto storico team manager dei Bersaglieri con ben due titoli tricolori.

Tempo di saluti. Lo comunica la società di viale Alfieri con una nota “La FemiCz Rugby Rovigo Delta comunica di aver accettato le dimissioni del Team Manager del First XV Antonio Romeo. La nuova programmazione sportiva, con i relativi orari di allenamento, impediscono la prosecuzione dell’incarico ricoperto.

Ad Antonio va il ringraziamento del Club per il lavoro svolto augurando il meglio per il proprio futuro professionale e personale”.

Poliziotto in servizio presso la Questura di Rovigo, Antonio Romeo, oltre ad essere un ex rossoblù, è un apprezzato tecnico in ambito giovanile, è stato anche selezionatore per il Comitato Veneto.

Devo ringraziare il presidente commendator Francesco Zambelli per l’opportunità e la fiducia che mi ha concesso – dichiara Romeo – un’avventura che mi arricchito sotto il profilo personale, un’emozione unica. Mi sento anche in dovere di ringraziare i tecnici con cui ho collaborato, Casellato, Coetzee e Lodi, oltre all’ex presidente Nicola Azzi. Ovviamente i colori rossoblù restano e resteranno nel mio cuore, tre titoli vinti battendo il Petrarca Padova, la Coppa Italia in casa, il tricolore al Plebiscito nel 2021 e il bis nel 2023 a Parma, sono ricordi indelebili”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie