Il teatro siete voi porta due spettacoli a Porto Viro

Due spettacoli in Sala Eracle: uno aperto al pubblico, famiglie con bambini, che andrà in scena domenica 20 novembre; l’altro riservato alle scuole primarie dell’Istituto comprensivo locale, che è stato rappresentato in matinée, lo scorso venerdì 11 novembre.

PORTO VIRO (Rovigo) – Il Teatro siete voi 2022/ volare, doppia rassegna di teatro ragazzi di Irene Lissandrin e ViviRovigo, sostenuta dal circuito regionale Arteven e dalla Provincia di Rovigo, dopo un primo appuntamento all’aperto nell’estate 2021, ancora in piena pandemia, ora torna in pompa magna a Porto Viro, grazie alla partnership con l’amministrazione, che ha promosso due spettacoli in Sala Eracle: uno aperto al pubblico, famiglie con bambini, che andrà in scena domenica 20 novembre; l’altro riservato alle scuole primarie dell’Istituto comprensivo locale, che è stato rappresentato in matinée, lo scorso venerdì 11 novembre.

Per garantire un’esplosione di avventura e fantasia, Il Teatro siete voi ripropone il celebre personaggio dei romanzi di James Matthew Barrie, Peter Pan, in una versione di enorme successo della compagnia Febo teatro, che ha spopolato anche in alto Polesine nel cartellone estivo. Appuntamento, domenica 20 novembre alle 16.30 in Sala Eracle, a Porto Viro. Durata 55 minuti. Pubblico ideale dai 4 anni d’età. Ingresso con biglietto unico di tre euro, acquistabile in loco a partire dalle ore 15.30. Per garantirsi un posto a sedere è altamente consigliato di prenotare telefonando al numero 347-6923420 (anche whatsapp) o scrivere a prenotazione@ilteatrosietevoi.it.

Questo Peter Pan, spettacolo di punta dei padovani Febo, miscela il teatro d’attore con la commedia musicale. Non una musica qualunque, bensì una colonna sonora rock, fatta di cover dei mitici Beatles, riscritte, riarrangiate e suonate dal vivo dai tre attori in scena (gli scatenati Alice Centazzo, Massimiliano Mastroeni e Nicola Perin). “Abbiamo scelto questa storica band – spiegano da Febo – poiché ci interessava creare un ponte immaginario tra il mondo reale, in cui si trova a vivere il Signor James (personaggio avvolto da colori scuri, tipici dei primi anni del Novecento, in cui l’opera è scritta e ambientata) e quello psichedelico anni ’70, adatto ad un mondo più fantastico, come l’Isolachenonc’è”. Infatti, la trama è una trasposizione originale nella contemporaneità, di quello che potrebbe essere un ipotetico prosieguo delle avventure originali del Peter Pan di Barrie, in cui un vecchio orso e arcigno (il Signor James, appunto), è proprio la peggior versione adulta di quel Peter Pan che non voleva crescere mai. Con un impianto fortemente musicale, la storia si sviluppa su ritmi che ricordano la Commedia dell’arte, alternando momenti di divertimento e di poesia. Testo e regia sono di Claudia Bellemo; ideazione scenografica di Enrico Patechi. I tre attori in scena sono coinvolti in un’infinità di giochi, che partono dall’utilizzo creativo degli oggetti della stanza, i quali man mano assumono valenze magiche e fantastiche. D’altra parte, come dice Peter Pan, con l’aiuto dell’immaginazione, tutto è possibile.

Argomento tutto diverso, ha accolto gli alunni delle cinque classi quinte delle primarie dell’Istituto comprensivo di Porto Viro, e delle tre classi quarte della primaria Aldo Moro. Sempre in Sala Eracle, ma in matinée venerdì 11 novembre, è andato in scena uno spettacolo di alta valenza pedagogica, scritto ed interpretato dai vicentini fratelli Marta e Diego Dalla Via, vincitori del Premio Scenario 2013, prodotto e distribuito da La Piccionaia. S’intitola “Sbum! Yes We cake” ed è una nuova produzione che sta girando l’Italia con enorme successo di critica e di pubblico. Uno spettacolo fanta-demografico, lo definiscono gli autori. Una storia che incrocia dati di realtà e fantasia, in un ipotetico futuro dove l’unico Stato Unito del Mondo esistente, è alle prese con una fantomatica torta per celebrare il centenario dello Stato. Affiorano così le problematiche attuali dell’ineguale distribuzione delle risorse, del fragile equilibrio tra uomo e natura, della complessa sostenibilità dei sistemi di welfare. Servono esperti di Stato. Esperti di torte con esperienza di futuro. Se non esistono bisogna inventarli. Se non esistono bisogna educarli. Con un ritmo incalzante di domande e di problemi sempre più accartocciati, i fratelli Dalla Via hanno proposto alla comunità scolastica di pensare sé stessa come comunità planetaria e solidale, dove il futuro è anche responsabilità del singolo e dove gli eventi comunitari hanno conseguenze su ciascuno. Presente allo spettacolo il preside Massimiliano Beltrame, particolarmente contento dell’offerta educativa del teatro nel suo istituto, di cui è convinto sostenitore.

Il Teatro Siete Voi è un progetto di Irene Lissandrin per ViviRovigo, col sostegno di Circuito regionale multidisciplinare Arteven, Mic e Regione Veneto, il contributo e la collaborazione della Provincia di Rovigo con RetEventi e Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo; il sostegno di Fondazione Rovigo cultura, la partnership dei comuni di Rovigo, Porto Viro, Occhiobello, Lendinara, Badia Polesine, Canaro, Corbola, Costa di Rovigo, Fiesso Umbertiano, Gaiba, Giacciano con Baruchella, Lusia, Loreo, Rosolina, San Bellino, San Martino di Venezze, Stienta, Taglio di Po, Trecenta, Villanova del Ghebbo. Oltre ai comuni di Adria, Ariano nel Polesine, Bergantino, Canda, Ficarolo e Pettorazza Grimani che hanno partecipato alla stagione “Estate 2022”. Sponsor Borsari Idb group, Polaris srl, Baccaglini auto, Banca del Veneto centrale, Prolife, Rotary alto Polesine, Il Circolo di Rovigo.

Facebook Il Teatro Siete Voi

IL CARTELLONE

Il Teatro siete Voi 2022 VOLARE…

Domenica 20 novembre2022 ore 16.30 

PORTO VIRO – SALA ERACLE, c.so Risorgimento 119

Peter Pan

Febo Teatro 

Domenica 27 novembre ore 16.30

OCCHIOBELLO – TEATRO COMUNALE 

All’InCirco varietà

Lannutti&Corbo

Giovedì 8 dicembre ore 16.30

LUSIA – TEATRO PARROCCHIALE 

All’InCirco varietà

Lannutti&Corbo

Sabato 10 dicembre ore 21 

COSTA DI ROVIGO – TEATRO M. ROSSI, p.le San Benedetto da Norcia

Balocchi in fuga

Febo Teatro 

Domenica 11 dicembre ore 16.30 

VILLANOVA DEL GHEBBO – SALA POLIVALENTE BORIN, via Roma 75

Ad un passo dal futuro

Compagnia dei ragazzi Il Teatro siamo Noi 

Premio Tomeo l’Oscar del teatro dei ragazzi del Polesine 2022 fascia d’età 14-19 anni

Domenica 18 dicembre 2022 ore 16.30 

FIESSO UMBERTIANO – TEATRO PARROCCHIALE 

Giochi di luce 

Beatrice Pizzardo&Sarah Lorenzoni 

Lunedì 26 dicembre 2022 ore 16.30 

BADIA POLESINE – TEATRO SOCIALE EUGENIO BALZAN 

Le sorellastre di Cenerentola 

Febo Teatro 

SPETTACOLI PER LE SCUOLE ORE 10

PORTO VIRO Sala Eracle VENERDì 11 NOVEMBRE 2022

Sbum! Yes we cake

Fratelli Dalla Via/La Piccionaia

TAGLIO DI PO Sala Europa LUNEDì 21 NOVEMBRE

Il bosco tornerà

Pantakin Teatro

ROSOLINA Palazzetto dello sport VENERDì 25 NOVEMBRE

Il giardino del Gigante

Panta Rei

LOREO Teatro parrocchiale VENERDì 2 DICEMBRE

Ad un passo dal futuro

Compagnia dei ragazzi Il Teatro Siamo Noi 

Vincitore del Premio Tomeo l’oscar del teatro dei ragazzi del Polesine 2022 età 14-19

ROSOLINA Palazzetto dello sport  MARTEDì 6 DICEMBRE

Ad un passo dal futuro (replica)

Compagnia dei ragazzi Il Teatro Siamo Noi

GIACCIANO CON BARUCHELLA Sala parrocchiale Frassati  VENERDì 16 DICEMBRE

Canto di Natale 

Barabao Teatro

ROVIGO Teatro Duomo MARTEDì 20 DICEMBRE 2022

Ad un passo dal Futuro (2^ replica)

Compagnia dei ragazzi Il Teatro Siamo Noi

Ultime notizie