Il Trofeo dei Territori under 14 sorride ancora al Trentino

All’ottavo posto la selezione polesana allenata da Andrea Boscolo ed Alessandro Naso e con il consigliere Fipav Rovigo, Giampaolo Guariento, come accompagnatore

PESCHIERA DEL GARDA (Verona) – L’edizione 2024 del Trofeo dei Territori under 14 maschile organizzato da Fipav Veneto a Peschiera del Garda, ha visto la conferma con vittoria per 2-1 in finale contro Padova della selezione di Trento.

Due giorni di pallavolo e amicizia che hanno visto scendere in campo e chiudere all’ottavo posto la selezione polesana allenata da Andrea Boscolo ed Alessandro Naso e con il consigliere Fipav Rovigo, Giampaolo Guariento, come accompagnatore.

Proprio quest’ultimo, al termine della kermesse ha dichiarato: “Siamo comunque soddisfatti, per essere riusciti a trasmettere entusiasmo, positività e spirito di gruppo a quattrodici ragazzi, che sono stati assieme per due giorni e mezzo, senza telefono, dimostrando che si può sopravvivere anche così. In campo, hanno dato tutti il massimo per poter vincere, e siamo andati vicini a conquistare qualche set contro Venezia e Bolzano. Si vede il buon lavoro che stanno facendo le società, purtroppo paghiamo sempre i numeri ristretti e il fatto che alcuni ragazzi non fanno un vero e proprio campionato e quindi si trovano, poi, un po’ spaesati in campo perché mancano quegli automatismi che ti vengono solo giocando. Per ragazzi e genitori penso sia stata una bellissima esperienza e speriamo che, pian piano, oltre alla crescita del movimento maschile in provincia, si riesca ad ottenere qualche risultato in più per il futuro”.

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5
Slide 6
Slide 7
Slide 8

Nella prima giornata, sabato 23 al Palazzetto dello Sport di Palazzolo di Sona, sconfitta all’esordio contro i campioni in carica e nuovamente vincitori della selezione trentina per 3-0 (25-8, 25-12, 25-20), poi il trasferimento nel pomeriggio a Castelnuovo del Garda, dove si è concluso il girone A con sconfitta 0-3 contro Venezia (23-25, 21-25, 16-25) e vittoria a tavolino con identico risultato contro la selezione dell’Alto Adige (Bolzano).

Il giorno successivo, domenica 24, ritorno a Palazzolo di Sona con sconfitta 2-0 contro i padroni di casa di Verona (25-10, 25-20) e stesso risultato nella finale settimo-ottavo posto nuovamente contro la selezione dell’Alto Adige (doppio 25-17).   

I ragazzi presenti per Fipav Rovigo, cui va un grande ringraziamento, assieme alle rispettive società di appartenenza:

Pietro Assanelli (GS Giuseppe Avanzo Pallavolo Badia), Jonathan Fin (GS Giuseppe Avanzo Pallavolo Badia), Mattia Prando (GS Giuseppe Avanzo Pallavolo Badia), Pietro Prando (GS Giuseppe Avanzo Pallavolo Badia), Elia Bassani (Adria Volley), Riccardo Bolognese (Adria Volley), Omar Furegato (Adria Volley), Enea Giraldo (Polisportiva Qui Sport Trecenta), Luca Malanchin (Polisportiva Qui Sport Trecenta), Matteo Marangoni (Polisportiva Qui Sport Trecenta), Pietro Brazzo (Tumbo Rovigo Volley), Giovanni Rigolin (Tumbo Rovigo Volley), Daniele Sturaro (Tumbo Rovigo Volley), Michele Zennaro (Tumbo Rovigo Volley).

Grandi soddisfazioni, infine, per il settore Ufficiali di Gara di Fipav Rovigo al Trofeo dei Territori. Le buone prestazioni offerte da Michela Mondello e Fabio Furin hanno portato quest’ultimo alla designazione come primo arbitro per la finale primo-secondo posto, disputata come detto tra Trento e Padova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie