Isola di Albarella: la mostra di Renata Sala Bettinetti

L’artista è approdata sull’isola alla fine degli anni Settanta, ed amicizie profonde hanno ispirato le sue opere 

ISOLA DI ALBARELLA (Rovigo) – Il calendario eventi arte & cultura sull’Isola di Albarella comincia con la mostra dal titolo: “Amicizia: incontri di emozioni ad Albarella”. L’inaugurazione è prevista il 29 giugno alle 18.30 presso Diamante 29, lo spazio espositivo dedicato all’arte e alle Mostre.

Renata Sala Bettinetti, classe 1935, apre le porte ad una sua grande passione che – come linfa vitale – scorre nelle vene fin da ragazzina: l’arte, in una moltitudine di forme. L’artista si racconta attraverso le sue opere che si ispirano anche ai suoi viaggi e ai tanti incontri che le hanno cambiato la vita. Viaggiando ha imparato a conoscere tante culture che hanno arricchito il suo bagaglio di conoscenza. Ha quella curiosità di chi ha mantenuto intatto lo stupore. Nei suoi “quaderni di pittura” traduce le emozioni: le basta un pennello e dei colori. I suoi quadri sono un inno alla vita. Espressione di un entusiasmo mai perduto e ancora forte. L’arte ha forse questo potere? Il potere di guardare con occhi diversi ciò che si vede. Ha la capacità della leggerezza.  

Dai bozzetti dei viaggi agli acquerelli che ritraggono flora e fauna, dalle ceramiche ai paesaggi del Delta del Po, la Sala Bettinetti intraprende un viaggio di immagini e legami che caratterizzano la mostra “Amicizia: incontri di emozioni ad Albarella”, aperta al pubblico dal 29 maggio al 14 luglio. 

E’ proprio l’Isola di Albarella, dove Renata approda alla fine degli anni Settanta e intreccia amicizie profonde sia con le persone che il territorio, ad ispirare molte delle sue opere. Un incontro di emozioni che trasportano il visitatore nelle profondità della vita dell’artista, la vivacità e i suoi ricordi, quasi su di un’isola che non c’è. 

La mostra è aperta dalle ore 09.00 alle 11.00 e dalle 17.30 alle 19.30, presso lo Spazio Diamante 29, Isola di Albarella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie