La settimana culturale dell’Arci di Rovigo 

La settimana si chiuderà con la proiezione, nella sede dell’Arci alle ore 17,30, del film “Sbatti il mostro in prima pagina” di Marco Bellocchio con Gian Maria Volontè e Laura Betti.

ROVIGO – La settimana culturale dell’Arci si apre Lunedì 21 novembre alle ore 18,00 nella Sala Stucchi di Palazzo Cezza con la conferenza di Claudia Carani ricercatrice dell’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo sostenibile che per il ciclo Energie, panorami tecnico-scientifici, affronterà il tema delle comunità energetiche: la via maestra verso la transizione ecologica e la democrazia. 

Martedì 22 a Palazzo Angeli, alle 18,00 per la serie Aperture, il sindacalista Fausto Durante discuterà con il pubblico su: lavorare meno, vivere meglio. Giovedì 24 l’insegnante di filosofia Marina Caldon proseguirà il Seminario su Nietzsche illustrando il libro “Così parlò Zaratustra, Un libro per tutti e per nessuno” nella sede dell’Arci alle ore 18,00. Venerdì 25 novembre a Palazzo Angeli, alle ore 17,00 il nuovo Vicecapo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e docente presso la scuola Superiore della Magistratura e l’Università di Roma Tre, terrà una conferenza su Carcere e territorio: una possibile agenda per le istituzioni. 

Continua Sabato 26 alle ore 9,30 in sede Arci il ciclo di lezioni sulla Pittura Immaginativa: Contrazione-Espansione con Patrizia Sebastiano mentre alle ore 17,30 Antonella Bertoli, scrittrice e giornalista, per la serie Giornate Particolari, parlerà del 25 novembre e della violenza di genere: genere, gender e transgender. La settimana si chiuderà con la proiezione, nella sede dell’Arci alle ore 17,30, del film “Sbatti il mostro in prima pagina” di Marco Bellocchio con Gian Maria Volontè e Laura Betti.

Ultime notizie