L’attività didattica per tutti i plessi di Adria si articolerà dal lunedì al venerdì

Il Comune di Adria (Rovigo) si è immediatamente attivato per rimodulare i servizi di refezione e del trasporto scolastici, in base alle nuove esigenze rappresentate dalle scuola 

ADRIA (Rovigo) – La legge 59/97 attribuisce alle scuole l’autonomia organizzativa e le Dirigenti Scolastiche degli IC Adria Uno e IC Adria Due, prof.ssa Antonella Flori e prof.ssa Arianna Vianello, su deliberazione dei relativi Collegi dei Docenti e Consigli d’Istituto, sono pervenute alla modifica dell’orario della scuola primaria Anna Frank e delle scuole superiori di Primo grado “Alessandro Manzoni ” e “Marino Marin” di Adria e, a partire dal prossimo anno scolastico, l’attività didattica per tutti i plessi dei due Istituti Comprensivi, si articolerà dal lunedì al venerdì. 

Tale modifica è in linea con la tendenza riscontrata a livello nazionale ed ha trovato in analoghe realtà, positivo riscontro negli alunni, nella famiglie e nel personale docente e non docente. 

A fronte dell’introduzione del nuovo orario scolastico, il Comune di Adria si è immediatamente attivato per rimodulare i servizi di refezione e del trasporto scolastici, in base alle nuove esigenze rappresentate dalle scuola 

Trattandosi della prima volta della sospensione delle attività didattiche nella giornata del sabato per le scuole primarie e secondarie di primo grado del territorio comunale, il Comune, dalla scorsa primavera, al fine di garantire ed organizzare al meglio i servizi collateriali, con particolare riguardo al servizio trasporto, nel corso degli ultimi mesi, ha tenuto numerosi incontri presso la Sala Consiliare, per l’individuazione di soluzioni concertate da parte di tutti i soggetti interessati. 

Vi hanno preso parte: le Dirigenti Scolastiche degli Istituti Comprensivi Adria Uno e Adria Due, Sabrina Zancanaro Capo Servizio Trasporti della Provincia di Rovigo, Bus Italia, la ditta appaltatrice del servizio di trasporto scolastico Pilotto Viaggi S.r.l. e i funzionari dell’Ufficio Scolastico Comunale per assicurare a tutti gli studenti la possibilità di usufruire di un servizio di trasporto puntuale ed efficiente ed affrontare serenamente l’anno scolastico. 

Un confronto costante e costruttivo, grazie al quale si confida di superare in tempi celeri le inevitabili difficoltà organizzative scaturite dall’introduzione del nuovo orario. 

Nella riunione tenutasi presso la sede municipale lunedì 24 giugno, successiva a quella del 14 giugno, i Referenti di Busitalia hanno anticipato i nuovi orari delle corriere di linea, mentre la ditta Pilotto rivaluterà il piano trasporti, non appena sarà ultimata la raccolta delle iscrizioni al servizio. 

Preme sottolineare che l’Ufficio Scolastico Comunale ha provveduto a dare comunicazione dell’apertura dei termini per l’iscrizione al servizio trasporto, con largo anticipo ed in tempo utile per consentire un adeguato funzionamento dello stesso sin dall’inizio dell’anno scolastico, nell’ottica di garantirne la massima efficienza. 

Al proposito, si ricorda che il termine ultimo per introdurre la domanda di iscrizione al servizio di trasporto scolastico scadrà il prossimo 30 giugno: le relative informazioni e indicazioni sono presente sul sito istituzionale del Comune. 

Da parte dell’Amministrazione Comunale si ringraziano, sin da ora, le Dirigenti Scolastiche e tutti coloro che si sono prodigati per offrire risposte tempestive alle famiglie. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie