Loreo: i talenti delle donne, successo a Villa Anconetta

Grande successo di pubblico e gradimento in occasione della celebrazione della festa della donna tra poesia e musica

LOREO (Rovigo) – “I telenti delle donne” riscuote una grande successo di pubblico e gradimento in occasione della celebrazione della festa della donna. Un pomeriggio che ha suscitato tante emozioni, non solo nei protagonisti, ma fra tutti i numerosi presenti. L’iniziativa, voluta dall’associazione culturale “Batticuore” di Adria, di cui è presidente la regista Anita Gallimberti, si è svolta nella splendida villa Anconetta di Loreo del senatore Bartolomeo Amidei. Lo stesso, nel dare il benvenuto a tutti, si è congratulato con la regista per l’iniziativa, sottolinando altresì il valore delle donne, soprattutto, ed in molti casi, con incarichi di grandi responsabilità nel mondo. Particolarmente emozionata  e soddisfatta Anita Gallimberti ha dato parola alle poetesse Anna Volpe, con lettura di Margherita Cercolato, Marika Braggion, con lettura della sorella Marika e Silvia Mesin con lettura di Roberto Marangoni. Poesie intervallate dalle splendide voci di Lorenza Bego, Barbara Banin e AnnaMaria Braggion. Indi la proiezione del film “Finchè il destino non ci separi” dedicato proprio a storie di vita di donne, di mogli e di madri nei vari ambiti della società. 

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4

Nel finale, di nuovo sulla scena le tre cantanti con l’aggiunta improvvisata della voce di Anita Gallimberti, che qui si è scoperta anche in apprezzata veste canora. Interventi quindi di alcuni attori presenti: Lorella Guarnieri, Silvia Mesin, Claudio Braga, Roberto Marangoni, Barbara Banin, Michele Cisotto, Velia Ganzerla e Giuliana Duò che hanno parlato delle loro dilettante esperienza, sottolineando, grazie a ciò, la nascita di nuove amicizie. Per tutte, attrici, poetesse e cantanti, fiori di mimosa offerti dalla regista, mentre al senatore Amidei un’opera pittorica di Silvia Mesin. Al termine un buffet  offerto dalla pasticceria Castello di Adria, dall’antico forno del Borgo di Papozze e dalle distilleria Matovani di Pincara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie