Maratona di lettura con “Il Veneto legge” al Museo Grandi Fiumi

L’appuntamento è per venerdì 30 settembre, per l'occasione saranno presenti alcuni tra gli aderenti al patto locale per la lettura del Comune di Rovigo, sottoscritto nell'ambito del progetto Città che legge 

ROVIGO – La letteratura di montagna e di collina nelle sue più ampie e ardite declinazioni, sarà il tema di quest’anno della maratona di lettura, promossa dalla Regione Veneto, alla quale ha aderito anche il Comune di Rovigo. L’evento, “Il Veneto legge” (https://ilvenetolegge.it/), si terrà venerdì 30 settembre alle ore 17  nella  Sala Flumina del Museo dei Grandi Fiumi.

Per l’occasione saranno presenti alcuni tra gli aderenti al patto locale per la lettura del Comune di Rovigo, sottoscritto nell’ambito del progetto Città che legge, per il quale la città di Rovigo ha ottenuto la qualifica di Città che legge per il biennio 2020/2021, ricandidandosi anche per il biennio  2022/2023.
Parteciperanno le classi di alcuni istituti scolastici e alcune associazioni culturali, attraverso la lettura e la scelta di brani a tema. La manifestazione sarà accompagnata anche da  momenti musicali.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.

L’amministrazione sostiene questo progetto che  mette insieme gli educatori e tutti gli attori della filiera del libro, al fine di promuovere la lettura e i libri rivolgendosi a tutti i cittadini, con l’obiettivo di contribuire a rendere la pratica della lettura un’abitudine sociale diffusa e riconosciuta.

La sesta edizione della maratona di lettura “Il Veneto legge”, è promossa dallAssessorato alla Cultura della Regione del Veneto, in collaborazione con la sezione regionale dell’Associazione Italiana Biblioteche, l’Ufficio Scolastico Regionale, l’Associazione Librai Italiani, il Sindacato Italiano Librai Cartolibrai, sotto il patrocinio del Ministero delle Cultura in programma il giorno 30 settembre 2022.

Ultime notizie