Match cruciale contro le Fiamme, Lodi potrà contare su qualche atleta in più

Poliziotti con grande fiducia dopo il successo in rimonta sul Colorno, l’infermeria della FemiCz Rovigo si svuota parzialmente, partita fondamentale per i Bersaglieri

ROVIGO – Domenica importante per il futuro della FemiCz Rovigo in chiave playoff, ma non solo per i rossoblù. Le Fiamme Oro di coach Castagna, che hanno già vinto lo scontro diretto dell’andata, allo stadio Battaglini ci arrivano in un buon momento dopo la vittoria in rimonta sul Colorno, il Rovigo di coach Lodi invece ha diversi problemi, non ultimo la sconfitta di Piacenza da digerire. 

Due le possibilità per il Rovigo, una vittoria per affrontare la corsa playoff in serenità, o una sconfitta che potrebbe pregiudicare l’ottimo lavoro svolto negli ultimi mesi, mettendo ulteriormente sotto pressione l’ambiente. Una sorta di piccola finale anche per il Colorno che ospita il Petrarca Padova battuto nel girone d’andata. Ogni sconfitta nel girone di ritorno, con gli avversari diretti per i primi quattro posti, pesa il doppio. O i campioni d’Italia si confermano la squadra da battere, oppure la formazione di Casellato e Frati ipoteca un posto per i playoff.

FemiCz Rovigo senza capitan Matteo Ferro, dopo intervento del 17 gennaio ha già iniziato il percorso riabilitativo, la prossima settimana avrà visita di controllo con il dottor Bertolini, per avere il via libera ad aumentare progressivamente i carichi di lavoro in piscina, palestra e poi campo.

A Bazan Velez verrà rimosso il tutore tra 10 giorni e poi proseguirà la riabilitazione già iniziata oggi. Il rientro è previsto per le partite decisive dal campionato. Rafa Lertora uscito per un infortunio a Piacenza,  dovrà portare per altre 2 settimane il tutore applicato al gomito sinistro, e poi inizierà fisioterapia per il recupero funzionale della lesione muscolo tendinea riportata.

Infine, lo sfortunato Luca Borin verrà sottoposto a intervento di ricostruzione del crociato del ginocchio il 27 gennaio, stagione conclusa per l’ottimo estremo rossoblù.

La lista degli indisponibili era arrivata a quota 10, si è alleggerita in questi giorni con qualche recupero eccellente, qualche big ha ripreso regolarmente gli allenamenti, sempre in attesa del ricorso presentato per la squalifica di Entienne Swanepoel (7 settimane di stop sono una enormità LEGGI ARTICOLO). Sulla formazione iniziale ci potrebbero essere delle novità, lo staff tecnico potrà avere la possibilità di scegliere rispetto alla partita di Piacenza.

Una vera e propria chiamata a raccolta, quella che le Posse Rossoblù lanciano a tutti i tifosi in occasione della partita di Domenica con le Fiamme Oro 

“Quella di domenica è una partita importantissima per il proseguo del campionato – sottolinea il Consiglio Direttivo Posse Rossoblù – una partita da vincere a tutti i costi.

Per farlo i Bersaglieri avranno bisogno di tutta la spinta, la passione e l’amore dei propri tifosi. Fra infortuni, squalifiche e dopo l’inattesa sconfitta di Piacenza è il momento di stare vicino ai ragazzi e di sostenere la squadra.

Per questi motivi invitiamo tutto il popolo Rossoblù a venire al Battaglini e ad aiutarci anche con la voce a tifare per tutto l’incontro. È arrivato davvero il momento del sedicesimo giocatore”.

Il club ricorda, inoltre, che prima dell’incontro nell’apposito banchetto allestito sotto la Tribuna Quaglio sarà possibile effettuare una piccola donazione per aiutare la società a pagare la multa comminata a seguito della partita con Viadana”. 

All’esterno dello stadio, con la medesima finalità, ci sarà anche Lorenzo Marra, con il sostegno dell’altro club del presidente Fabio Baroni, Passione rossoblù.

La classifica: Petrarca Rugby 42 punti; HBS Colorno 38; Fiamme Oro Rugby e FEMI-CZ Rovigo 37; Valorugby Emilia 34; Transvecta Calvisano 30; Rugby Viadana 1970 23; Sitav Rugby Lyons 17, Mogliano Veneto Rugby 10; Cus Torino 8

Questo il prossimo turno in calendario 

28 gennaio ore 14

Sitav Rugby Lyons v Transvecta Calvisano

Cus Torino v Valorugby Emilia

Mogliano Veneto Rugby v Rugby Viadana 1970

29 gennaio ore 14

HBS Colorno v Petrarca Rugby

29 gennaio ore 16

FemiCz Rovigo v Fiamme Oro Rugby 

Ultime notizie