Mediana titolare per la FemiCz, a Vicenza bisogna fare risultato 

Bersaglieri sul campo dei Rangers a caccia di punti, il Colorno e il Viadana hanno vinto negli anticipi di sabato 2 dicembre. Per i rossoblù in campo per la prima volta insieme dal primo minuto Atkins e Bazan Vélez

ROVIGO – I Bersaglieri non possono fallire l’obiettivo, soprattutto dopo la vittoria del Colorno nell’anticipo di sabato 2 dicembre contro il Piacenza (22-17), e quella del Viadana sulle Fiamme Oro (14-9). Sul campo del Rangers Vicenza, dell’ex Luciano Lisciani la FemiCz Rovigo schiera la migliore formazione possibile, tenendo conto dei minutaggi. Bazan Vélez, dopo l’esperienza al Mondiale con i Pumas, ed uno scampolo (decisivo) di partita con le Fiamme Oro, si riprende la maglia numero 9 rossoblù, in mediana farà coppia con Atkins. E’ la prima volta che i due giocano insieme dall’inizio, un’intesa che andrà trovata in fretta per far girare i tre-quarti al meglio. Pienamente recuperato anche Facundo Ferrario, era stato tenuto a riposo contro i cremisi per un risentimento muscolare. Nel triangolo allargato fiducia a Bini al posto di Sarto, mentre in panchina si rivede Pippo Cadorini, probabile esordio per il cileno Lastra Masotti nella ripresa, cambi di qualità per coach Lodi anche con Dalla Sala, Zottola, Steolo, Casado Sandri, Chillon e Dogliani.

Attenzione al Vicenza, ultimo della classe, ma ha già dimostrato ottime cose. Nelle precedenti uscite i biancorossi hanno creato più di un grattacapo alle formazioni ospiti. Il Valorugby si è imposto a fatica (30-35), le Fiamme Oro (27-32), unica a dominare il Petrarca Padova. “Domenica sarà una partita molto dura dal punto di vista fisico, loro sono i campioni d’Italia in carica e verranno alla Rugby Arena per dimostrarlo. Rovigo è molto forte nelle mischie e nei drive – spiega  Luciano Lisciani, centro della Rangers Rugby Vicenza, ed ex bersagliere – oltre ad avere una difesa molto aggressiva. Noi abbiamo sfruttato la settimana di pausa per aumentare l’aggressività difensiva. Ci siamo allenati molto bene e vogliamo fare una grande partita, senza alcun timore. Daremo il 110% per indirizzare la partita dalla nostra parte.”

“Il focus principale per la sfida di domenica sarà la nostra attitudine – spiega Davide Giazzon tecnico della mischia della FemiCz – perché sappiamo di incontrare Vicenza, una squadra che non molla mai. Sarà dunque fondamentale arrivare pronti e concentrati. In settimana abbiamo lavorato molto sui dettagli, per migliorare ancora rispetto alla partita con le Fiamme Oro. Stiamo lavorando, passo dopo passo, per ottenere ciò che ci siamo prefissati, domani non sarà una partita semplice l’obiettivo è fare una buona prestazione di squadra per portare a casa il risultato.” 

Il match è affidato alle cure del signor Alex Frasson, coadiuvato dai giudici di linea Alberto Favaro e il rodigino Federico Boraso. Il quarto uomo sarà Giona Righetti, TMO Stefano Pennè.

L’altro posticipo vede il Petrarca a Mogliano, per la formazione di Marcato un banco di prova per confermare il primato con il Colorno, ma al Quaggia non sarà semplice per i tutti neri. Entrambi gli incontri saranno disponibili in diretta streaming su DAZN.

Negli anticipi di sabato il Colorno ha vinto sul Piacenza dominando nel primo tempo, e mettendo in cassaforte il bonus, ma nella ripresa ha subito il ritorno dei Lyons rischiando grosso. Negli ultimi minuti del match un doppio intervento del TMO ha fatto tirare un sospiro di sollievo alla formazione di Casellato (non concesse due mete ai Lyons). Prova di spessore e coraggio del Viadana, i poliziotti non riescono a superare la difesa mantovana che ha alzato la saracinesca. 

Le formazioni annunciate per il match dei Bersaglieri di domenica 3 dicembre sul campo di Vicenza.

Rangers Vicenza: Andrea Bruniera; Fidel Sanchez-Valarolo, Octavio Gelos, Sam O’Leary-Blade, Paul Marie Foroncelli; Pedro Mercerat, Tommaso Pozzobon; Luciano Gomez, Pietro Piantella, Conrado Roura; Matteo Pontanari, Enrico Pontarini; Facundo Avila-Recio, Roman Pretz, Giacomo Braggie’.
A disposizione: Enrico Ceccato, Bryan Gutierrez, Riccardo Messina, Matteo Peron, Riccado Andreoli, Giovanni Carlo Tonello, Lorenzo Casilio, Leonardo Poletto.

FemiCz Rovigo: Sperandio; Bini, Diederich Ferrario, Uncini, Vaccari; Atkins, Bazan Vélez; Cosi, Meggiato, Sironi; Ferro (cap.), Ortis; Swanepoel, Giulian, Leccioli.
A disposizione: Cadorini, Della Sala, Lastra Masotti, Zottola, Steolo, Casado Sandri, Chillon, Dogliani

Arb. Frasson

Sabato 2 dicembre – VII giornata

Colorno – Lyons Piacenza 22-17

Viadana – Fiamme Oro 14-9

Domenica 3 dicembre – posticipi VII giornata

Vicenza, Rugby Arena, ore 14.00 – Diretta DAZN

Rangers Vicenza v Femi-CZ R. Rovigo

Mogliano (TV), Campo M. Quaggia, ore 14.30 – Diretta DAZN

Mogliano Veneto Rugby v Rugby Petrarca

Classifica: HBS Colorno 24; Petrarca Rugby* e Viadana 19; Fiamme Oro Rugby 17; Valorugby Emilia 15; Femi-CZ Rovigo* 14; Sitav Rugby Lyons* 14; Mogliano Veneto Rugby* 8; Rangers Vicenza* 2

*una in meno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie