Monica Cibin si candida a sindaco per la lista Bosaro-Insieme

L’attuale assessore si definisce il candidato scelto dall’amministrazione guidata dal sindaco Daniele Panella per continuare quanto iniziato

BOSARO (Rovigo) – La sua è una candidatura che fa capo a una lista civica“Bosaro-Insieme” vista la mancata disponibilità del sindaco uscente, Daniele Panella, a ricandidarsi (LEGGI ARTICOLO).

La lista è rappresentata da amici di diversa estrazione sia politica che sociale uniti dal desiderio di migliorare la qualità della vita della gente e del territorio di Bosaro.

In questi cinque anni di Amministrazione (dal 2019 ad oggi), ho avuto la fortuna di ricoprire l’incarico di assessore al Sociale e alla Pubblica Istruzione, lavorando a stretto contatto sia con gli altri amministratori che con i dipendenti, di acquisire esperienze amministrative, tecniche procedurali sull’apparato pubblico” dichiara la candidata Monica Cibin.

“Ci proponiamo come un gruppo unito che si identifica in una lista civica nella quale ciascuno darà il meglio di se’ mettendolo al servizio della comunità.

In continuità con l’attuale amministrazione in naturale scadenza amministrativa credo sia doveroso proseguire e valorizzare i tanti successi ottenuti di cui molti ancora in itinere che hanno dato e continueranno a dare una visione propulsiva e sempre in movimento alla nostra Bosaro” aggiunge Cibin.

La candidata sindaco riporta come esempio la scuola e il progetto che è stato creato attorno alla stessa che è divenuto il cuore pulsante della comunità.

“Investire sui bambini, vuol dire investire sul futuro, abbiamo con la nuova scuola primaria iniziato un percorso che vogliamo ampliare, stiamo lavorando per riuscire ad aprire in un futuro molto prossimo una Scuola Materna Statale.

Molti sono progetti per servizi alle famiglie e sulla valorizzazione del territorio e delle nostre antiche frazioni Bosco del Monaco e Bresparola” conclude Monica Cibin.

La candidata sindaco si presenta così:

sono arrivata a Bosaro circa 62 anni fa.

Mio padre, Bepi, noto nel paese prima come “il meccanico che risolveva i problemi dei motori con una pinzetta” e poi con l’apertura della Pizzeria, la quarta aperta nel Polesine, ha creato un vero e proprio punto di riferimento per la mia generazione e per quelle a seguire, un punto di ritrovo sempre aperto, chiudeva alle 04.00 del mattino, ed ospitale.

Ho avuto un matrimonio, dal quale è nata mia figlia Laura oggi felicemente sposata ed anche lei residente a Bosaro.

La nostra è una famiglia unita, un buon rapporto con mio fratello e mia madre che alla sua età continua a rappresentare per noi un punto di riferimento grazie allo spirito e alla saggezza con cui riesce ad affrontare e dare delle risposte alle difficoltà che la vita ti presenta.

Mi sono laureata nel 2005 in dietistica all’Università di Chieti. Attualmente lavoro presso l’Azienda Ospedaliera ULSS 5 Polesana, da 40 anni mi sono presa e tutt’ora mi prendo cura di tutti i pazienti che incontro donando a loro dedizione, attenzione e passione. La stessa dedizione che voglio mettere al servizio di tutti Voi cittadini di Bosaro.

Dal post pandemia mi sono concentrata sulla nutrizione Pediatrica per l’Azienda ULSS5 Polesana, in contatto giornaliero con i problemi dei piccoli pazienti e delle famiglie di tutto il polesine da Porto Tolle a Melara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie