Nuovo impianto di riscaldamento del teatro di Gaiba

Prosegue il percorso di riqualificazione energetica dell'amministrazione comunale con conseguente riduzione dei consumi e dei costi  

GAIBA (Rovigo) – Sono terminati i lavori del nuovo impianto di riscaldamento del teatro – sala civica XXV Aprile di Gaiba.

Il Ministero dell’Interno ha assegnato al Comune di Gaiba un contributo di 50.000 euro con il cosiddetto “Decreto Crescita”, al quale ha fatto seguito la delibera di Giunta approvando il progetto: “Lavori di efficientemento energetico mediante il rifacimento dell’impianto di climatizzazione del teatro comune di Gaiba”.

L’intervento ha previsto l’installazione di pompe di calore VRV con inverter e annesso un nuovo impianto di distribuzione nella sala civica comunale, sostituendo la caldaia e i ventilconvettori preesistenti.

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5
Slide 6

Nicola Zanca, sindaco di Gaiba (Rovigo): “L’impianto di riscaldamento obsoleto degli anni ’90 del teatro necessitava di essere sostituito. L’elettrificazione del nuovo impianto con pompe di calore permette ora di abbattere le emissioni di particolato atmosferico, ha un’efficienza aumentata rispetto al precedente riducendo i costi di funzionamento, e il raffrescamento della sala del teatro nei mesi estivi.

Dopo gli interventi di efficientemento energetico della sede municipale, della caldaia della scuola, della sala Diamer Corrà, e del 90% dell’impianto della pubblica illuminazione, prosegue il percorso di riqualificazione energetica dell’amministrazione comunale con conseguente riduzione dei consumi e dei costi connessi all’energia.

Puntiamo nel prossimo futuro ad agganciare agli impianti di condizionamento elettrificati esistenti pannelli fotovoltaici per una maggior sostenibilità energetica e risparmio di risorse di bilancio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie