Nuovo murale sulla facciata della scuola primaria di San Bellino

All’inaugurazione  erano presenti il sindaco Aldo D’Achille, l’assessore alla cultura Raffaele Campion, l’artista Hazkj, l’ideatrice del progetto Melania Ruggini, lo staff dell'associazione Art flood, la scuola con le maestre e i bambini e i cittadini.  

SAN BELLINO (Rovigo) – La dodicesima tappa del festival itinerante DeltArte- il delta della creatività è il comune di San Bellino dove è stato inaugurato il nuovo murale sulla facciata della scuola primaria G. Pascoli.  

All’inaugurazione  erano presenti il sindaco Aldo D’Achille, l’assessore alla cultura Raffaele Campion, l’artista Hazkj, l’ideatrice del progetto Melania Ruggini, lo staff dell’associazione Art flood, la scuola con le maestre e i bambini e i cittadini.  

Il primo cittadino ha dichiarato come  “il nostro obiettivo principale è rendere il nostro paese sempre più attrattivo con opere come questa, dal carattere innovativo che sanno cogliere la bellezza e la creatività. Andiamo avanti così in tutto il Polesine!”.  

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5
Slide 6

Un’opera a tutta parete che ha al centro una donna, allegoria e personificazione della scuola, circondata da libri che sono le basi della cultura e della nostra identità di uomini e cittadini. Il disegno è incorniciato da fiori rossi di vario genere che si stagliano sullo sfondo.

L’opera ha uno stile tipico dell’Art Nouveau, tuttavia l’artista si è ispirato anche alla tradizione locale e in particolare all’arte vetraria della Vetreria d’arte Tomanin che è il fiore all’occhiello del paese, “una delle gemme dell’artigianato locale” ha detto Hazkj che ha visitato con Melania Ruggini la sede Museale e il mulino Sbam durante la sua residenza d’artista.

Coinvolte in prima linea le scuole che hanno partecipato da martedì a giovedì alla realizzazione del murale con i laboratori creativi all’aria aperta, aventi come tematica proprio la lettura e i libri. 

Molti i cittadini che hanno interagito in questi giorni con l’artista e che gli hanno fatto visita, segno della grande partecipazione all’evento. 

Molto soddisfatto anche l’assessore alla cultura Raffaele Campion che ha ringraziato tutte le persone che in questi giorni hanno aiutato Hazkj, anche dipingendo con lui.

Ultime notizie