Occhiobello, bomba da mortaio disinnescata con successo

Era risalente alla seconda guerra mondiale, operazione di messa in sicurezza effettuata lunedì 11 marzo

OCCHIOBELLO (Rovigo) – Nella giornata di lunedì 11 marzo è stato bonificato un sito in via Piacentina nel comune di Occhiobello (Rovigo) in cui è stato rinvenuto un ordigno bellico, una piccola bomba da mortaio risalente alla seconda guerra mondiale, su cui sono intervenuti gli artificieri. 

“Ringrazio le forze dell’ordine – ha commentato Sondra Coizzi sindaco di Occhiobello – per le operazioni di rimozione, disinnesco, distruzione del residuato bellico rinvenuto in via Piacentina. Si è trattato di una piccola bomba da mortaio risalente alla seconda guerra mondiale e l’intervento di brillamento si è svolto nella massima sicurezza per la popolazione, anche in collaborazione con i nostri agenti della Polizia locale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie