Palmiro Tosini (Pd) spiega la politica “perbene” e di buonsenso

Il candidato sindaco di Rovigo del Partito democratico appoggiato anche da una lista civica comincia la campagna elettorale dal mercato della Commenda

ROVIGO – “Il nostro obiettivo è restituire a Rovigo stabilità: superare il caos amministrativo, gli scontri e le divisioni per costruire un modello di città unito e coeso, su cui credere e investire”. Lo ha dichiarato il candidato sindaco appoggiato dal Partito Democratico Palmiro Franco Tosini, che questa mattina ha lanciato la campagna elettorale dal mercato della Commenda.

“Siamo qui perché credo che Rovigo abbia bisogno di una politica perbene. Una politica che ispiri fiducia, che combatta il degrado tanto nel centro cittadino quanto nelle frazioni e che metta al primo posto le giovani coppie” ha affermato Tosini.

Tosini, classe 1950, continua ad esercitare la professione di avvocato da oltre 40 anni. “Il mio lavoro mi dà molte soddisfazioni – spiega – Mi sono costruito da solo attraverso la fatica di tanti anni. Non ho ambizioni che non siano di mettermi al servizio della città e restituire quanto Rovigo mi ha dato in questi anni”.

“Ho intenzione di farlo mettendo davanti a tutto il buonsenso – conclude il candidato sindaco – Vedo candidature che nascono dal rancore, altre che vogliono sembrare nuove e che invece nuove non sono. Noi partiamo da un altro paradigma: dalle famiglie in difficoltà, dai lavoratori che lottano contro il carovita, dai ragazzi che devono avere opportunità per restare in città. Insieme possiamo farcela, con l’aiuto di tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie